Nell’ambito dei servizi di prevenzione da parte della Polizia di Stato, particolarmente mirati nel fine settimana, nel corso della notte di ieri personale del Commissariato di Forte dei Marmi ha denunciato 4 giovani genovesi, che avevano derubato alcuni avventori di braccialetti d’oro e portafogli all’interno di una discoteca, La Capannina di Forte dei Marmi.

Dalle indagini svolte dagli uomini del Commissariato di Forte De Marmi intervenuti, i 4 giovani, poco più che ventenni, venivano sorpresi all’interno del locale dagli addetti alla sicurezza poiché segnalati da una vittima, a cui avevano tentato di rubargli il braccialetto, che rinveniva a terra con il gancio di chiusura rotto, e il portafoglio che aveva in nella tasca dei pantaloni.

Bloccato l’autore, che nel frattempo tentava di nascondere il portafolgio all’inerno dei pantaloni, dopo varie testimonianze degli amici della vittima, venivano individuati gli altri tre complici, ogniuno con un compito preciso: l’unica ragaza del gruppo, di bell’aspetto, distraeva la vittima mentre gli altri gli si accalcavano attorno e gli altri lo derubavano.

Mentre gli agenti stavano valutando i fatti, una seconda vittima si presentava loro asserendo di essere stato derubato del bracciale d’oro, che gli veniva strappato mentre stava ballando.

(Visitato 1.769 volte, 1 visite oggi)
TAG:
discoteca Forte dei Marmi furto polizia Slider

ultimo aggiornamento: 07-01-2020


Lotteria Italia, la Dea Bendata bacia Lucca e Pietrasanta: biglietti vincenti da 1 milione e 20mila euro

Bretella e scarsa manutenzione sui piloni: indagati i vertici della Salt