Il Partito Democratico di Camaiore ha partecipato con alcuni suoi rappresentanti al sit in di protesta organizzato, presso l’Ospedale Versilia, dall’Associazione Disabili in Movimento contro il trasferimento del Centro Ausili.

“Con la nostra presenza abbiamo voluto essere vicini a chi manifestava condividendone in pieno i motivi della protesta. Chiediamo spiegazioni all’azienda sanitaria che ha deciso autonomamente di riorganizzare il servizio senza avvertire di questa decisione i cittadini e le amministrazioni del nostro territorio. Siamo fortemente convinti che i nostri cittadini non possano essere privati di un servizio così importante, che  non solo dovrebbe essere tutelato ma semmai incrementato in efficienza e qualità. In caso contrario, a rischio e’ la qualità della vita di cittadini così già pesantemente gravati da problemi e difficoltà. Ci faremo interpreti di questa protesta in tutte le sedi opportune e ci adopereremo affinché il nostro ospedale non sia privato di un servizio così importante per i cittadini di Camaiore e della Versilia”. 

(Visitato 297 volte, 1 visite oggi)

Gabriele Baldaccini è il nuovo assessore al Turismo e Attività Produttive di Camaiore

Mozione di Riccardo Erra (FDI) su educazione stradale e interrogazione su telecamere di sorveglianza