Massarosa catalizza l'attenzione dei giornali specializzati in social - Comune Massarosa, Top news Versiliatoday.it

Massarosa catalizza l’attenzione dei giornali specializzati in social

Il Comune di Massarosa su ‘Cittadini di Twitter’. Il primo giornale online nato per approfondire e sviluppare il tema dei social nella vita pubblica e privata dedica l’apertura della home page al nostro territorio e al servzio attivato per garantire ai cittadini una informazione puntuale, precisa e dettagliata.

Nell’articolo del giornale diretto da Francesco Di Costanzo (presidente tra le altre cose anche dell’associazione nazionale PA social) si puntano i riflettori sul Comune di Massarosa che, con l’avvio dei canali Instragram e Telegram e il potenziamento dei profili Twitter e Facebook, diventa “sempre più smart” come descritto nello stesso articolo. “I social – scrive Di Costanzo – sono straordinari strumenti di servizio pubblico e sono la grande occasione per una nuova centralità della comunicazione pubblica e dei comunicatori pubblici”.

La notizia riportata con grande enfasi su Cittadini di Twitter riguarda infatti l’apertura da circa due settimane di un profilo Instragram ufficiale del Comune per veicolare immagini e eventi del territorio rivolgendosi in particolare, ma non solo, ad un pubblico di giovani e giovanissimi. E dell’avvio da pochi giorni del canale telegram “Comune di Massarosa”, uno strumento per dialogare direttamente con i cittadini e dove quotidianamente si potranno ricevere segnalazioni, notizie, eventi e informazioni utili sul territorio. Un servizio già scoperto da un’ottantina di utenti che si sono iscritti. In crescendo di followers anche per gli altri due canali social attivi da tempo e potenziati negli ultimi mesi: la pagina Facebook del Comune e il profilo Twitter).

“Siamo soddisfatti del riscontro che i canali social stanno avendo: ogni cittadino trova il modo piu adatto a sé per rimanere sempre informato. E’ uno dei modi che abbiamo per rimanere sempre in contatto con i cittadini, per ricevere segnalazioni e per dare informazioni utili”, è il commento del sindaco Alberto Coluccini e dell’assessore all’agenda digitale Michela Dell’Innocenti.

(Visitato 275 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 09-01-2020 15:49