La Consulta dello Sport è su Facebook, più comunicazione verso città e formazione tra addetti ai lavori - Sport Versiliatoday.it

La Consulta dello Sport è su Facebook, più comunicazione verso città e formazione tra addetti ai lavori

Più comunicazione verso la comunità per informarla sulle attività e sugli eventi sportivi ma anche tra le tante associazioni sportive della città. La Consulta dello Sport del Comune di Pietrasanta, a cui hanno aderito già 28 società, muove i primi concreti passi. Il primo incontro dell’anno, a cui ha partecipato anche il Sindaco, Alberto Stefano Giovannetti, l’assessore allo sport, Andrea Cosci ed il presidente della commissione sport, Sandra Da Prato, ha fissato i primi immediati – e non scontati – obiettivi. Fino ad oggi le associazioni sportive hanno dialogato poco e male tra di loro e con le istituzioni locali: il compito condiviso è quello di comunicare e collaborare di più per mettere a sistema un universo sportivo di grandissima importanza per il tessuto sociale, economico e turistico della città e della Versilia. L’altro elemento è quello della formazione e dell’aggiornamento: un elemento fondamentale per la crescita del movimento sportivo locale. “Pietrasanta ha un mondo sportivo straordinario formato da professionisti e sportivi importanti, società vincenti e storiche – spiega il Presidente Alberto Frugoli – che dobbiamo mettere a sistema così come dobbiamo tutti noi crescere anche dal punto di vista della formazione e della competenza tecnica”. Durante l’incontro si è parlato di finanziamenti ed incentivi sportivi con gli esperti di una società specializzata. “Ci sono opportunità – spiega ancora Frugoli – come finanziamenti ed agevolazioni a cui le società possono attingere ma anche tanti adempimenti dal punto di vista fiscale e normativo da conoscere: lavoreremo molto anche in questa direzione”.

 

 

La Consulta dello Sport è partita dalle piccole cose come l’apertura della pagina Facebook. “La pagina Facebook – spiega Manola Neri, vice presidente della Consulta – è un primo step per cercare di mettere in rete le esperienze sportive della nostra città e allo stesso tempo informare gli sportivi, le famiglie e perché no, anche turisti appassionati di sport, sul calendario di iniziative programmate o che si sono tenute. E’ un modo per stare insieme e per iniziare un percorso di condivisione che non è affatto scontato. E’ un incentivo ad esserci. Questa pagina dovrà diventare la vetrina dello sport cittadino ed uno strumento in più a disposizione delle associazioni e società sportive di promozione”. La Consulta dello Sport sta già lavorando ad un periodico cittadino su proposta dello Sporting Pietrasanta: una sorta di giornale dedicato allo sport, a tutti gli sport, dove si parli anche di salute, benessere ed eventi. “Per la prima volta – ammette l’assessore Cosci – c’è uno spirito di condivisione e di partecipazione collettiva bello ed importante che dobbiamo assolutamente coltivare. Lo sport, nella nostra visione di sviluppo, è anche uno strumento turistico. L’amministrazione farà la sua parte consegnando alla città impianti sportivi adeguati e all’altezza delle aspettative delle società sportive e delle famiglie. Impianti migliori significa più eventi sportivi e più turismo”.

(Visitato 39 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 14-01-2020 17:00