Napoleone Bonaparte, mito e leggenda a Villa Paolina - Eventi Versiliatoday.it

Napoleone Bonaparte, mito e leggenda a Villa Paolina

Dopo il grande successo riscosso nel corso di cinque mesi di apertura, domenica 19 gennaio sarà l’ultimo giorno per visitare la mostra Napoleone Bonaparte, mito e leggenda a Villa Paolina organizzata dal Comune di Viareggio per celebrare i momenti salienti della vita di Napoleone in occasione dei 250 anni dalla sua nascita.

La preziosa raccolta di opere, documenti e oggetti d’arte che hanno riportato Villa Paolina ai fasti passati non abbandonerà Viareggio senza lasciare una testimonianza libraria di questo evento culturale che ha raccontato a tanti visitatori il fascino e l’eleganza del Primo Impero Francese. Infatti, sempre domenica 19 alle ore 11 a Villa Paolina sarà presentato il catalogo della mostra, alla presenza della curatrice, l’antiquaria lucchese Renata Frediani e del giornalista Iacopo Lazzareschi Cervelli autori dei contributi contenuti nel volume di 132 pagine a colori, edito da Maria Pacini Fazzi editore.

La presentazione sarà coordinata dall’assessore alla Cultura del Comune di Viareggio Sandra Mei.

«La scelta di questa sede espositiva non è stata casuale, Villa Paolina, grazie all’impegno dell’Amministrazione Del Ghingaro è tornata ad essere uno dei punti di riferimento toscani per il periodo napoleonico. Per questo dico grazie a Renata Frediani, una delle più importanti antiquarie e collezioniste italiane che da oltre 37 anni ha orientato la sua attività nello studio dello stile Impero e nella storia dei napoleonidi – dichiara l’assessore Sandra Mei -. Grazie alla generosità e alla sua competenza è stato possibile in questi anni, con vari eventi, tornare a respirare la bellezza e la grazia intramontabile di Paolina che volle questa dimora per trovare rifugio e tranquillità nell’ultima fase di una vita irripetibile e dopo la perdita del fratello Napoleone».

(Visitato 68 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 16-01-2020 13:44