“Il Torneo di Viareggio torni in Versilia. Svolgere anche quest’anno questa celebre kermesse calcistica giovanile e internazionale a La Spezia è un controsenso imbarazzante sia per gli operatori che per l’intero territorio toscano. Chiediamo alla Figc di intervenire. Da oltre un anno lo stadio dei Pini di Viareggio, principale sede di gioco, è inagibile. La struttura è chiusa da molti mesi al pubblico. Era stata di recente oggetto di una serie di lavori di recupero da parte del Comune di Viareggio, ma evidentemente non sufficienti a scongiurare lo spostamento in Liguria del torneo. Alla faccia delle ripetute rassicurazioni del sindaco. Nel frattempo, le gravi e pesanti ripercussioni sull’immagine di questo storico torneo, della stessa città di Viareggio e del calcio italiano in generale sono tanto gravi quanto evidenti. Auspichiamo soluzioni tempestive e concrete”.
Così i deputati della Lega Donatella Legnaioli e Daniele Belotti.
(Visitato 134 volte, 1 visite oggi)

“In difesa della scuola pubblica”

“Appostamenti caccia, dal PD dieci mesi sprecati”