“Emorragia di personale al laboratorio analisi dell’ospedale Versilia" - La voce degli Enti, Sindacati Versiliatoday.it

“Emorragia di personale al laboratorio analisi dell’ospedale Versilia”

“Emorragia di personale al laboratorio analisi dell’ospedale Versilia. Carenze organiche ormai croniche che vengono gestite dall’azienda sanitaria con trasferimenti arbitrari da altri territori dimostrando ancora una volta la cattiva gestione della situazione che denunciamo ormai da almeno un anno”. La denuncia è dei rappresentanti di Cgil Fp, Laura Del Freo, e Uil Fpl, Fausto Delli e Claudio Velia, che incalzano la dirigenza dell’Usl Toscana Nord Ovest su un caos organizzativo che non trova soluzioni concrete nonostante i ripetuti appelli da parte dei lavoratori e dei sindacati: “La situazione non è più sostenibile – proseguono Cgil Fp e Uil Fpl -. C’è personale assente da anni per lunghe malattie che non è mai stato sostituito. Ci sono stati trasferimenti in altre Regioni mai coperti. E’ evidente che ulteriori certificati di malattia possono mandare al collasso l’intero servizio del laboratorio analisi. Denunciamo il fatto che per l’ennesima volta l’azienda trasferisce arbitrariamente personale dai laboratori di altre province, come Lucca, Livorno e ultimamente pure Pontedera, per sopperire alle carenze organiche e per far andare avanti le attività di routine del laboratorio analisi Versilia. Non vogliamo neppure pensare che cosa accadrebbe in casi di emergenza. Quanto sta accadendo – concludono – dimostra per l’ennesima volta la carenza cronica di personale, la cattiva gestione dell’azienda e l’assenza di risposte a fronte delle criticità sollevate dai lavoratori e dai sindacati”.

(Visitato 1.230 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 20-01-2020 9:36