Rifiuti e sentenza: "Il comitato Viareggio Viva non può mancare di rispondere alle assurde provocazioni verso il sindaco di un presunto comitato" - Politica Viareggio Versiliatoday.it

Rifiuti e sentenza: “Il comitato Viareggio Viva non può mancare di rispondere alle assurde provocazioni verso il sindaco di un presunto comitato”

“Il comitato Viareggio Viva non può mancare di rispondere alle assurde provocazioni verso il sindaco di un presunto comitato, da sempre alla ricerca di un minimo di visibilità, che sfrutta il nome della nuova formazione politica renziana per dare contro, sempre e comunque, a Giorgio Del Ghingaro”.

Lo scrive in una nota David Zappelli:

“Viareggio viva, forte anche dell’appoggio della maggioranza dei membri che hanno lasciato quel vecchio comitato perché usato dalla fondatrice (in compagnia ormai soltanto dei camaioresi) solo in modo strumentale in odio al sindaco, ribadisce il pieno e totale appoggio a Giorgio Del Ghingaro.

L’assurda richiesta proveniente da una voce isolata, priva ormai anche di un comitato, non meriterebbe risposta, ma questa è l’occasione per rimarcare, qualora ce ne fosse ancora bisogno, i risultati del buon governo dell’Amministrazione Del Ghingaro che si auspica, come siamo certi, rimanga solidamente alla guida della città anche nel prossimo quinquennio”.

 

(Visitato 767 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 25-01-2020 16:03