450 metri di fognature in via Garibaldi (tra via Capezzano Monte e cimitero), via libera ad altro lotto interventi - Gaia Versiliatoday.it

450 metri di fognature in via Garibaldi (tra via Capezzano Monte e cimitero), via libera ad altro lotto interventi

In arrivo altri 450 metri di nuova rete fognaria a tutela dell’ambiente e della salute. Procede il piano di potenziamento degli “scarichi” nel Comune di Pietrasanta concordato con Gaia Spa che interesseranno nei prossimi mesi via Garibaldi nel tratto compreso tra via Capezzano Monte e via Valdicastello di fronte al cimitero. L’intervento, approvato nell’ultimo consiglio di Gaia Spa, costerà circa 200 mila euro e consentirà ad imprese e private abitazioni di “allacciarsi” alla rete. L’obiettivo è infatti quello di convogliare, all’interno di un unico collettore, tutti gli scarichi singoli. Insieme alla realizzazione delle fognature saranno sostituite anche le condotte per l’acqua nell’ottica del maxi-piano di sostituzione che coinvolgerà anche 2.300 metri di tubazioni del centro storico (circa 1 milione di euro). E’ sottinteso che sarà ripristinato anche l’asfalto in un tratto che ne ha oggettivamente bisogno.

 

Il potenziamento della rete fognaria è uno degli obiettivi di mandato dell’amministrazione comunale di Alberto Stefano Giovannetti che in continuità sta portando avanti il piano ereditato dell’amministrazione Mallegni per tutelare l’ambiente, migliorare la qualità delle acque ed evitare i divieti di balneazioneche danneggiano il turismo ed il mare. Nell’ultimo biennio sono stati realizzati 3,5 chilometri di nuova rete fognaria sul territorio comunale in particolare Focette, Capriglia e l’area di via del Barcaio. L’ultimo intervento aveva riguardato via Crociale. “Abbiamo chiesto, anche attraverso il nostro consigliere Simone Tartarini, che si sta impegnando molto e con grandi benefici per la comunità, di accelerare su alcuni interventi che non possono essere rimandati oltre. La balneabilità delle nostre acque – spiega il Sindaco, Alberto Stefano Giovannetti – è una assoluta priorità. Ci sono intere porzioni del territorio sconnesse e questo è un problema molto serio. L’intervento in via Garibaldi consentirà a centinaia di utenze di allacciarsi alla rete pubblica. E’ un altro passo in avanti”. In corso, in queste settimane, l’atteso intervento in via Fonda che prevede la sostituzione di circa 260 metri di tubazione idrica.

 

Comune di Pietrasanta e Gaia hanno già pianificato gli interventi fino al 2023. Nella bozza di accordo figurano l’estensione fognaria in Via Fiumetto, per circa 300 metri a monte di Via Africa, la fognatura in Via Valdicastello in zona della “Trattoria Da Beppino”, le estensioni fognarie prioritarie di Focette in prossimità del Fosso Motrone e Via Traversagna, da Via Padule alla fognatura esistente per circa 200 m con realizzazione della stazione di sollevamento, la fognatura in Via Pisanica tra Via del Barcaio e Via Unità d’Italia in vicinanza del “Campo d’Atletica” per quasi 4 milioni di euro di lavori e 12 km di nuove tubazioni. “E’ un lavoro colossale – conclude Giovannetti – che abbiamo programmato con il gestore idrico e che consentirà a porzioni importanti della nostra città sia in termini di efficienza che di impatto ambientale ma anche di migliorare lo stato di salute del mare e contribuire a garantire la balneabilità e la sicurezza delle acque costiere. E quindi di un settore indispensabile come quello turistico e balneare”.

(Visitato 87 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 30-01-2020 18:00