Nel corso di un programma di controllo sulle scuole del Comune, predisposto a seguito del caso dell’Istituto San Francesco, è stata rilevata la presenza del batterio Legionella nell’impianto idrico del Nido d’Infanzia Il Girotondo. Appena appresi i risultati, sono state valutate diverse opzioni per diminuire al massimo i disagi per l’utenza e il corpo insegnanti. La soluzione individuata stabilisce l’emissione di un’ordinanza sindacale che prescrive la chiusura del Nido fino a venerdì 7 febbraio compreso (riapertura lunedì 10 febbraio) per permettere le operazioni di sanificazione e la predisposizione di un sistema alternativo di approvvigionamento idrico. Questo sistema servirà a scongiurare una chiusura più lunga, giustificata dall’attesa dei risultati delle controanalisi (circa 20 giorni), e sarà comunque sottoposto al parere dell’Asl prima della sua effettiva messa a regime.
Le analisi hanno rilevato la presenza del batterio anche nella Palestra piccola della Scuola Secondaria di I grado Michele Rosi, per cui è stato organizzato un piano di sanificazione che non prevede la chiusura del plesso, ma solo ed esclusivamente della palestra per alcuni giorni.
(Visitato 2.637 volte, 1 visite oggi)
TAG:
asilo nido legionella lido di camaiore Slider

ultimo aggiornamento: 03-02-2020


Guardia di Finanza, arruolamento di 66 allievi ufficiali: pubblicato il bando

Il Parco Commerciale Burlamacca viaggia sul social wall, rinnovata la sponsorizzazione con il Carnevaldarsena