Sara Rocca conferma una volta di più il suo valore, anche a livello europeo. La giovane campionessa della Raffaello Motto si è infatti piazzata seconda con il team Italia 1 nella categoria Junior alla “Irina Deleanu Cup”, primo torneo internazionale del 2020 di ginnastica ritmica che si è svolto a Bucarest, in Romania. Rocca, al secondo anno di attività al di fuori dei confini nazionali, ha ottenuto il quinto punteggio complessivo (58,500) e quello più alto con un singolo attrezzo (20,800, alle clavette). Classe 2005, la talentuosa atleta della società viareggina si sta progressivamente affermando con una serie di performance e risultati di grandissimo rilievo. Della delegazione azzurra ha fatto parte anche l’allenatrice della Motto Francesca Cupisti. “Sara è stata strepitosa, considerato l’elevato livello del torneo. Continua a migliorare ogni giorno grazie a costanza, sacrificio e dedizione”, la soddisfazione della direttrice tecnica della società viareggina Donatella Lazzeri.

(Visitato 248 volte, 1 visite oggi)

CoronaVirus, rinviati i Campionati italiani Fisdir in vasca corta . Erano attesi a Massarosa 59 società ed almeno 770 atleti

Under 16, la corsa per la finale si ferma a Migliarino