Quarto caso sospetto positivo nell’Asl Toscana nord ovest

Quarto caso sospetto positivo, in attesa di validazione da parte dell’Istituto superiore di sanità, di Coronavirus “Covid-19” sul territorio dell’Asl Toscana nord ovest.

Si tratta del marito della donna di 65enne, di Codogno, arrivata in auto a Carrara dove possiede una seconda casa e sempre rimasta all’interno del proprio domicilio in sorveglianza attiva, essendo stata trovata positiva in seguito a un leggero stato febbrile.

Per entrambi i coniugi, che non hanno avuto contatti con altre persone, si attende quindi la validazione dei tamponi da parte dell’Istituto superiore di sanità, come anche per il settantenne di Albiano Magra (Comune di Aulla in Lunigiana), il musicista che si era recato sempre a Codogno per un concerto e che si è messo in autoisolamento domiciliare dove si trova tuttora.

Continua l’isolamento domiciliare anche per il 44enne di Torre del Lago (da ieri senza più febbre) rientrato con positività da Vò Euganeo (Veneto).

Tutte queste quattro persone sono dunque a casa ed in buone condizioni di salute.

(Visitato 1.683 volte, 1 visite oggi)
TAG:
asl toscana nord ovest coronavirus

ultimo aggiornamento: 01-03-2020


La paura Coronavirus ferma la vendita dei fiori: marzo sia il mese anti Covid-19

#LaToscananonsiferna: un fiore tricolore per sconfiggere la paura Coronavirus. Parte da Viareggio la campagna di Coldiretti