Un cippo e un albero dedicati ad Shada Nasser, donna giusta - Comune Massarosa Versiliatoday.it

Un cippo e un albero dedicati ad Shada Nasser, donna giusta

 Un cippo e un albero dedicati ad una donna giusta. La commissione pari opportunità del Comune di Massarosa in collaborazione con l’assessorato alle pari opportunità ha deciso di dedicare a Shada Nasser la Giornata Europea dei Giusti.

La celebrazione del Giorno dei Giusti nasce nel 2012 su volontà del Parlamento Europeo e su proposta di Gariwo, la foresta dei Giusti, per commemorare coloro che si sono opposti con responsabilità individuale ai crimini contro l’umanità e ai totalitarismi. La giornata viene celebrata ogni anno il 6 marzo.

“Shada Nasser – spiegano la presidente della commissione pari opportunità Deborah Bacci e l’assessore Elisabetta Puccinelli – è una avvocato che si oppone alla pratica, molto diffusa soprattutto nelle aree più povere dello Yemen, di far sposare bambine di 8/10 anni. Nasser, donna avvocato, si batte da anni per innalzare ad almeno 18 anni l’età legale per contrarre il matrimonio e si impegna affinchè, a livello internazionale, l’opinione pubblica non chiuda gli occhi di fronte a questa violenza. La scelta di dedicare a lei la giornata dei Giusti è anche per riconoscere ad una persona l’impegno e la dedizione ad una causa difficile e pericolosa, ma di altissimo valore morale e umano”.

Il cippo commemorativo sarà scoperta venerdì 6 marzo alle ore 11 nel corso di una cerimonia ufficiale aperta alla cittadinanza che si terrà nel parco di Nassirya. Durante la mattinata sarà anche inserito nel “Giardino dei Giusti” il piccolo alberello piantato per l’occasione: si tratta di un melograno, simbolo di onestà e correttezza oltre che di produttività e fertilità.

(Visitato 85 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 02-03-2020 15:45