A Massarosa qualcuno fa suonare la sveglia, la minoranza all'attacco - Politica Massarosa Versiliatoday.it

A Massarosa qualcuno fa suonare la sveglia, la minoranza all’attacco

Le forze di minoranza all’attacco del Sindaco per l’abbandono dell’Assessore Bertolaccini.
“Mentre il paese vive giorni difficilissimi – esordiscono dalla minoranza, la giunta Coluccini  si consuma in faide interne. Anziché pensare ai gravi doveri di qualunque amministrazione pubblica, la crisi si apre sulle scelte sbagliate del sindaco e di parte della maggioranza”.

Pietro Bertolaccini, assessore e uomo di punta del sindaco, consigliere più votato della Civica, si dimette sbattendo la porta in faccia a Coluccini e alla sua avventura fallimentare.
Non poteva continuare come se fosse normale ciò che è successo in questi mesi: un sindaco barricato in municipio che non ha contatti con la nostra comunità, al netto di selfie e comparsate con la fascia tricolore; il dissesto votato dalla maggioranza; la volontà di colpire il volontariato, fino al ventilato giro di vite sulle sagre; posizioni secondo noi sbagliate su Pioppogatto che mettono a rischio posti di lavoro e la stabilità finanziaria della Versilia; una scuola che non si vuole riaprire per motivi incomprensibili dopo aver diffuso balle colossali; comitati di rappresentanza locale cancellati e con essi “cittadinanza attiva”.
Coluccini renda immediatamente pubblica la lettera che sicuramente conterrà spunti di riflessione e critiche serie. Almeno in questa circostanza estrema usi quella trasparenza che da oltre 9 mesi nega alla nostra gente.

La giunta Coluccini è ormai finita. A Massarosa lo sanno tutti. Potrà trascinarsi qualche mese, ma non ha risposte da dare su niente, può solo fare danni terribili oltre a quelli già fatti. Incapaci di affrontare anche la più banale questione amministrativa.

Qualcuno finalmente si sta svegliando – continua la minoranza – ma sia chiaro: sono agli atti i documenti e i comunicati deliranti di forze della maggioranza, anche quelle che si autodefiniscono moderate. Da questi mesi di follia non si salva nessuno, o quasi, siamo di fronte ad un disastro di cui la destra massarosese porta intera la responsabilità.

(Visitato 375 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 10-03-2020 16:31