Sei posti letto di Terapia intensiva, ma con possibilità di salire a 12 entro pochi giorni, sono attivi da oggi (domenica 29 marzo)  nel padiglione O della Cittadella della Salute “Campo di Marte” di Lucca e sono pronti ad essere utilizzati, se ci sarà bisogno. Sono a disposizione di tutta l’area vasta Toscana nord ovest (in allegato due foto dei nuovi posti letto di Terapia intensiva).

Da martedì 31 marzo saranno anche disponibili, sempre a “Campo di Marte”, ulteriori 16 posti di cure intermedie nel padiglione C.

Altri posti letto saranno presto disponibili anche nell’ambito territoriale di Massa Carrara e poi anche negli altri territori.

“Siamo tutti convinti – evidenzia il direttore generale dell’Azienda USL Toscana nord ovest Maria Letizia Casani – che la battaglia si vince prima di tutto sul territorio e per questo stiamo aumentando il numero di letti di cure intermedie e stiamo individuando sempre nuove  strutture in grado di accogliere pazienti Covid in condizioni non gravi”.

Nel video disponibile su Facebook all’indirizzo https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=2667765313331804&id=1066685356773149 la dottoressa Casani parla della lotta al Coronavirus anche sul territorio e dell’apertura di nuovi posti letto di cure intermedie.

Un’altra soluzione interessante è quella degli alberghi sanitari, per la cui istituzione stiamo stipulando convenzioni in tutti i nostri ambiti territoriali.

Come previsto dall’ordinanza firmata dal presidente della Regione Enrico Rossi (la numero 15 del 18 marzo scorso) in raccordo con le Prefetture e tutti i Comuni, stiamo lavorando per avere a disposizione alberghi e hotel che potranno ospitare chi non dispone di condizioni di sicurezza a casa propria, evitando così il contagio intrafamiliare ed alleggerendo il carico degli ospedali e garantire un livello di cura intermedia per i malati di coronavirus in sicurezza e in isolamento.

Nella nostra Azienda abbiamo già 151 posti attivi ed altri 129 in corso di convenzione”.

Nel video disponibile su Facebook all’indirizzo https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=2667777336663935&id=1066685356773149 la dottoressa Casani evidenzia l’importanza dell’istituzione degli alberghi sanitari.

(Visitato 487 volte, 1 visite oggi)
TAG:
asl toscana nord ovest coronavirus posti letto terapia intensiva

ultimo aggiornamento: 29-03-2020


Coronavirus, il messaggio del Vescovo a tutti i pazienti ed operatori dell’ospedale San Luca e la benedizione ai nuovi posti letto a “Campo di Marte”

Coronavirus, il bollettino dell’Asl: 30 nuovi casi in Versilia, 8 sono di Viareggio