Il sindaco di Viareggio Giorgio Del Ghingaro e il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi scrivono al Ministro Stefano Patuanelli.

Caro ministro
La mia proposta è che si riapra dal 27 i seguenti settori esposti maggiormente alla competizione internazionale:
yacht cantieristica  settore moda e abbigliamento
Personalmente subordinerei la riapertura all’effettuazione di due turni di lavoro al giorno in modo che la massa dei lavoratori circa 80 mila possa essere suddivisa e impattare per metà sulla circolazione esterna e in fabbrica.
E’ da sottolineare che da questi settori dipende più del 30% del PIL della Toscana
Inoltre sul piano epidemiologico la sanità toscana non presenta ormai problemi particolari e gli ospedali sono pressoché vuoti.
L’agenzia regionale sanitaria così commenta “l’epidemia perde forza, nuovi casi positivi da 3 giorni sotto 100, incidenza crollata”. Infatti da 31 marzo la toscana ha diminuito i casi positivi del 60% contro il 36% della Lombardia il 50% dell’Emilia mentre in Piemonte ho visto addirittura un aumento del 5%.

(Visitato 651 volte, 1 visite oggi)
TAG:
cantieri enrico rossi giorgio del ghingaro lettera ministro moda

ultimo aggiornamento: 24-04-2020


Coronavirus, da lunedì spesa e farmaci a domicilio per ultrasettantenni fragili con il nuovo numero unico regionale 800 117 744

Coronavirus, conferma proroga concessioni balneari fino al 2033