Fase 2: a Pietrasanta commercianti in Piazza ma non per protesta, il flash mob è un inno alla vita (e alla normalità) - Comune Pietrasanta Versiliatoday.it

Fase 2: a Pietrasanta commercianti in Piazza ma non per protesta, il flash mob è un inno alla vita (e alla normalità)

A Pietrasanta commercianti in piazza ma non per protesta. I commercianti della Piccola Atene hanno salutato la riapertura delle attività dopo mesi di chiusura forzata a causa dell’emergenza sanitaria con un flash mob in sicurezza nella bellissima Piazza Duomo. Un modo per comunicare ai propri concittadini, ai turisti e visitatori che “sono tornati” e che la città, capitale internazionale della cultura e dell’arte, è già aperta e pronta ad accogliergli. Al flash mob, organizzato dall’associazione Le Botteghe di Pietrasanta, hanno aderito e partecipato alla coreografia il sindaco, Alberto Stefano Giovannetti, l’assessore al turismo e cultura, senatore Massimo Mallegni ed il parroco Don Stefano D’Atri.

 

I partecipanti si sono disposti lungo il perimetro della piazza, indossando mascherine e rispettando le distanze di sicurezza. Ad ognuno è stato consegnato un mazzolino di fiori che tutti insieme hanno poi lanciato in aria in segno di festa. Pietrasanta riparte, e riparte dal commercio e dalla cultura. Nel weekend riapriranno già gli eventi espositivi ospitati nel complesso del Chiostro di S. Agostino. Il 27 giugno sarà inaugurata la grande mostra dell’estate “Truly” di Fabio Viale. La mostra segna il ritorno delle sculture monumentali in Piazza Duomo.

(Visitato 1.248 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 18-05-2020 14:37