Riparte, nella sua interezza, il mercato del giovedì ad Altopascio - Cronaca di Lucca Versiliatoday.it

Riparte, nella sua interezza, il mercato del giovedì ad Altopascio

Riparte, nella sua interezza, il mercato del giovedì ad Altopascio. Non più, quindi, solo banchi alimentari, ma da giovedì prossimo (28 maggio), i cittadini troveranno nel centro del paese anche i banchi non alimentari. L’area mercato resta quella di sempre: per i banchi alimentari le zone sono via Fratelli Rosselli, via Buonarroti, via Galilei e via Regina Margherita; per il settore non alimentare, invece, l’area è quella compresa tra piazza Vittorio Emanuele e piazza Tripoli, sviluppata lungo via Cavour. A questo si aggiunge l’area spuntisti, che occupa piazza Ricasoli.

L’ha deciso il sindaco, Sara D’Ambrosio, con l’ordinanza appena firmata, che ha recepito alcune richieste provenienti dalle associazioni di categoria, Confesercenti e Confcommercio. Obiettivo primario degli ambulanti e dei rappresentanti di categoria, infatti, era quello di non spostare il mercato dalla sua collocazione classica: un’indicazione divenuta realtà con la delibera approvata oggi dalla giunta D’Ambrosio.

“Torna il mercato del giovedì al grand completo – spiegano il sindaco D’Ambrosio e l’assessore al commercio, Adamo La Vigna – e torna nella sua collocazione di sempre. Un fatto quest’ultimo che ha richiesto un lavoro aggiuntivo da parte degli uffici, che ringraziamo, e una serie di confronti e scambi con le categorie, Confesercenti e Confcommercio, con le quali abbiamo collaborato per arrivare all’organizzazione attuale. Ad Altopascio, infatti, il mercato è da sempre perfettamente integrato nel tessuto commerciale cittadino: questo è un valore aggiunto per i tanti banchi presenti, un motivo di richiamo anche dai comuni limitrofi. Le linee guida, però, sono chiare: distanziamento tra i banchi, ampliamento area mercato o contingentamento ingressi, queste le alternative. Noi abbiamo deciso di distanziare i posti, lasciando due metri tra un banco e l’altro, così che non sia necessario contingentare l’entrata. Gli spazi sono grandi e consentono di assicurare la salute di tutti con serenità”.

LE DISPOSIZIONI. Non si prevede una nuova localizzazione del mercato del giovedì per il settore non alimentare (come invece accaduto in altri Comuni limitrofi). Per organizzare al meglio l’area, si è resa necessaria la rassegnazione temporanea dei posti già assegnati, che resterà in vigore fino al termine dell’emergenza Covid-19: “sappiamo che questo aspetto può aver creato qualche disagio, ma in questa fase, per far ripartire tutti al meglio, è necessario collaborare”. Saranno a disposizione dei cittadini guanti e gel sanificante e ogni cittadino dovrà entrare nell’area mercato con mascherina e dovrà sempre rispettare le distanze di sicurezza. L’amministrazione comunale, inoltre, per garantire il regolare svolgimento del mercato settimanale del giovedì senza assembramenti e in totale sicurezza, ha avviato una collaborazione con le associazioni di Protezione Civile, tra cui la Misericordia di Altopascio: i volontari supporteranno gli agenti della Polizia Municipale per fare in modo che tutto si svolga nel miglior modo possibile.

(Visitato 35 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 26-05-2020 8:00