Movida, controlli della Polizia - Cronaca di Lucca Versiliatoday.it

Movida, controlli della Polizia

Su Ordinanza del Questore di Lucca, a seguito delle determinazioni assunte in sede di Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica tenuto in Prefettura, anche in considerazione dello stato attuale dell’emergenza epidemiologica, si è svolto ieri sera un nuovo servizio interforze al fine di prevenire e contrastare situazioni di degrado e di consumo di sostanze stupefacenti in centro storico nel fine settimana e evitare assembramenti, nelle zone che gravitano intorno alla movida lucchese.
Al servizio hanno partecipato congiuntamente la Polizia di Stato, i Carabinieri, la Guardia di Finanza e la Polizia Municipale, supportati da un’unità cinofila antidroga della Polizia di Stato.
Durante la serata sono state elevate 2 sanzioni amministrative per l’uso di sostanza stupefacente a ragazzi di 20 anni, che saranno segnalati al Prefetto, e che rischiano, tra le altre cose, il ritiro della patente.
Diversi altri ragazzi sono stati segnalati dal cane antidroga in quanto probabilmente avevano assunto sostanze stupefacenti, e quindi sottoposti a perquisizione. Alcuni di essi, minorenni, sono stati riaffidati ai genitori che si sono dovuti recare in tarda serata presso la caserma dei Carabinieri in Cortile degli Svizzeri.
Complessivamente sono state controllate 66 persone.

(Visitato 283 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 20-06-2020 11:58