Con un ciclo di otto incontri tematici – fra il 5 luglio e il 23 agosto – si svolgerà la seconda edizione del festival culturale ideato e organizzato da Claudia Dinelli, Lorenzo Borzonasca, Simone Coppini, Francesco Fiori e Mirko Tomagnini, per l’Associazione “Versilia su la testa”.

Otto domeniche, in cui attualità, salute, ambiente e arte saranno alcune delle tematiche che verranno affrontate grazie agli ospiti che avremo il piacere di intervistare.

Vogliamo ringraziare sin da ora chi sta collaborando alla realizzazione degli incontri, tutti gli amici del festival e chi nonostante il periodo difficile è riuscito a dare un contributo affinché l’evento possa essere realizzato. Il nostro grazie va non per ultimo a Marina Eventi per averci concesso per il secondo anno lo spazio.

La nostra idea è quella di promuovere la cultura come un elemento di rilancio del nostro territorio: per questo motivo pur consapevoli dei limiti causati dell’emergenza sanitaria, realizzeremo la seconda edizione di Parole d’Estate. Siamo convinti che la capacità di un territorio di essere attrattivo e meta di visitatori deve passare necessariamente dalla varietà d’offerta che esso riesce a dare. Più riusciremo a variare, come comunità, l’offerta prodotta, più riusciremo a svilupparci e a creare benessere e felicità.

(Visitato 164 volte, 1 visite oggi)

A Viareggio riparte il Teatro Estate in pineta

Dal 25 giugno 2020, partono le dirette Facebook del Lu.C.C.A