Festa a Seravezza per la chiusura dell'anno scolastico - Comune Seravezza Versiliatoday.it

Festa a Seravezza per la chiusura dell’anno scolastico

Palloncini, diplomi, canti, saluti e tanta emozione nei tre pomeriggi organizzati dal Comune di Seravezza a chiusura dell’anno scolastico 2019-2020 per i bambini delle ultime classi dei cicli di scuola materna, primaria e media. Nata su invito dei genitori, l’iniziativa è stata accolta e organizzata dall’assessorato alla Pubblica istruzione in collaborazione con l’assessorato alla Protezione civile e con il fattivo supporto dell’ASD Seravezza Calcio e dell’associazione Radio CB Nuova Azzurra presso lo stadio comunale del Buon Riposo. «Una manifestazione che ci è sembrato opportuno e utile organizzare alla luce della traumatica sospensione dell’attività didattica imposta dall’emergenza Covid, per dare agli alunni il senso di una prospettiva di ritrovata normalità, per consentire loro di ritrovarsi in presenza con i compagni di classe, con gli amici che hanno terminato il ciclo didattico e che si apprestano ad iniziare un nuovo capitolo scolastico, con i genitori e con gli insegnanti, per un saluto e un momento di serena socializzazione», spiega l’assessore alla Pubblica istruzione Giuliano Bartelletti. «Il tutto, naturalmente, nel rispetto delle misure di sicurezza dettate dalle norme nazionali. Abbiamo potuto farlo potendo disporre degli ampi spazi del Buon Riposo, messo a nostra disposizione dall’ASD Seravezza Calcio e con il supporto logistico dei volontari di Radio CB Nuova Azzurra, che ringraziamo. Importante a questo proposito il lavoro di squadra con l’assessore Dino Vené e con la Protezione civile».

Oltre 150 i bambini che hanno preso parte all’iniziativa, suddivisi in tre pomeriggi: venerdì 26 giugno i piccoli dell’ultimo ciclo della materna di Marzocchino; sabato 27 i ragazzi delle classi terze della media “Pea”; lunedì 29 gli alunni delle classi quinte delle scuole primarie. Molti i genitori intervenuti; presente in alcune fasi dell’iniziativa anche il consigliere di opposizione Elena Luisi. Le attività svolte sono state le più diverse, organizzate liberamente dai genitori e dagli insegnanti. «Sono stati loro i veri artefici della festa ed è a loro che rivolgiamo il nostro ringraziamento per quanto di bello e di utile hanno fatto», conclude l’assessore Bartelletti.

(Visitato 152 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 30-06-2020 16:52