Fermato dopo un lungo pedinamento e arrestato - Cronaca Versiliatoday.it

Fermato dopo un lungo pedinamento e arrestato

Ieri i carabinieri della Tenenza di Montemurlo hanno arrestato un nigeriano 24enne nel corso di un servizio coordinato finalizzato alla tutela della Sicurezza e del decoro Urbano. L’uomo è stato fermato dopo un lungo pedinamento che si è protratto dal centro di Prato fino alla Stazione Ferroviaria Pratignone del comune di Calenzano. Il controllo è scattato –infatti- quando i militari hanno avuto certezza dell’attività di spaccio, concretizzatasi con la cessione di due dosi di eroina ad un giovane assuntore italiano che a sua volta è stato segnalato alla Prefettura con gravame del relativo illecito amministrativo.

Durante le fasi dell’arresto l’uomo non solo ha opposto una violenta resistenza verso gli operatori di Polizia, tentando ripetutamente la fuga e provocando ai militari lievi lesioni, ma era riuscito ad ingoiare altri 4 ovuli contenenti altrettanti dosi della stessa sostanza che sono state recuperate solo a seguito di successiva espulsione avvenuta in ospedale a Prato. Insieme alla droga i carabinieri hanno sequestrato anche il denaro dell’avvenuta cessione.

Sarà giudicato con rito per direttissima.

(Visitato 202 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 03-07-2020 8:31