Stop all'imposta di soggiorno a Viareggio, il plauso di Confcommercio - La voce degli Enti Versiliatoday.it

Stop all’imposta di soggiorno a Viareggio, il plauso di Confcommercio

«L’esclusione dell’imposta di soggiorno per i prossimi mesi è un segnale di competitività importante per Viareggio sul mercato turistico interno».

Confcommercio Lucca e Massa Carrara accoglie con favore l’annuncio del provvedimento che verrà varato ufficialmente con il prossimo consiglio comunale della rinuncia fino a dicembre dell’imposta di soggiorno, che riguarda tutto il comparto ricettivo.

«Più volte ci siamo posti dubbi e quesiti su questa imposta, spesso anche criticandola con forza. L’importante però in questo momento è che sia sospesa, è un messaggio non solo simbolico verso il nostro turismo interno, che questa estate sarà il target di clientela per i nostri alberghi e quindi per tutte le nostre attività, dagli stabilmenti balneari ai pubblici esercizi ai negozi.

Il nostro dovere è quello di garantire ai visitatori un’accoglienza di altissimo livello, lavorando bene quest’anno in vista anche del futuro nell’ottica di fidelizzare i clienti ed invogliarli a tornare.

Sarà per forza un’estate particolare ma possiamo dire che tutti, istituzioni e privati, stanno facendo il possibile per rendere Viareggio una mèta sicura, attraente e accogliente».

(Visitato 83 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 03-07-2020 13:59