Torna la Versiliana dei Piccoli - Eventi Versiliatoday.it

Torna la Versiliana dei Piccoli

Torna più attesa che mai “La Versiliana dei Piccoli”, rassegna promossa e organizzata da Fondazione Versiliana in collaborazione con Comune di Pietrasanta e Fondazione Toscana Spettacolo Onlus e con la consulenza artistica de Lo Studio Martini, che dall’11 e fino al 29 agosto negli spazi della Versiliana a Marina di Pietrasanta terrà compagnia a bambini, ragazzi e famiglie per tutta l’estate.

Si parte l’11 luglio con l’incontro con Charlotte M. , youtuber e autrice , (dodici anni e una irrefrenabile fantasia) , che debutterà alla Versiliana nella sua prima intervista pubblica nel corso di un incontro coni suoi follower.

Il titolo dell’edizione 2020 sarà “Un’estate a colori a misura di bambino” e attorno a questo tema la Versiliana dei Piccoli proporrà come di consueto un programma ricco di iniziative quotidiane, tra spettacoli, laboratori di pittura, collage, riciclo creativo, esperimenti scientifici. Ci sarà anche la possibilità di realizzare braccialetti che rievocano a tutte le mamme quando da piccole frequentavano lo spazio bambini, e a grande richiesta pomeriggi alla scoperta degli insetti tanto amati dai più piccini..

Tra le novità di quest’anno spiccano i pic-nic domenicali, lo spazio per le costruzioni “Lego” e il CINEMA d’animazione per la famiglia : il teatro della Versiliana si trasformerà infatti in un grande cinema all’aperto e grazie alla collaborazione di Apuania Cineservice proporrà una rassegna cinematografica composta ben 8 titoli tra i più amati dai bambini con i classici Disney e non solo: La Sirenetta (11 luglio), Gruffalò e Gruffalò e la sua piccolina (18 luglio), Alla ricerca di Dory (24 luglio), La Gabbianella e il gatto ( 4 agosto nell’ambito dell’omaggio della Fondazione Versiliana a Luis Sepúlveda), Pinocchio (26 agosto),Oceania (16 agosto), Mary Poppins (22 agosto) e Biancaneve e i sette nani ( 29 agosto).

“Consegniamo alle famiglie, ai fruitori della Versiliana, uno spazio enormemente migliorato dal punto di vista della sicurezza, del decoro, dell’accoglienza e della fruibilità. Sono sicuro che sarà molto apprezzato così come sarà apprezzata la cura di tutti gli ambienti del festival. E’ frutto di una grande lavoro e di programmazione. – commenta il Sindaco di Pietrasanta, Alberto Stefano Giovannetti – Questo spazio ci lega alla nostra infanzia, ai nostri ricordi, ai nostri figli, nipoti. E’ stato pionieristico nel coinvolgimento attivo dei bambini ieri, lo è ancora oggi”

“La Fondazione Versiliana – commenta il presidente Alfredo Benedetti – è stata vicina alle famiglie anche durante i lunghi mesi di lockdown attivandosi fin da subito con attività didattiche e letture inviate giornalmente tramite WhatsApp e adesso vuole tornare , in un ambiente completamente rinnovato, a regalare dal vivo tanti sorrisi a tutti i bambini che hanno pazientato in casa e saranno sicuramente entusiasti di tornare a giocare, divertirsi e anche imparare all’aria aperta.

“Non mancherà niente – dice Beatrice Magnolfi, presidente della Fondazione Toscana Spettacolo onlus – né l’intelligenza, né le idee né la cultura e soprattutto non mancheranno le risate e il divertimento. In questi mesi i bambini sono stati particolarmente penalizzati per il lock-down e abbiamo pensato di compensarli con una stagione tutta per loro che durerà tutta l’estate, poi naturalmente speriamo in un appuntamento per il prossimo autunno con la riprese della stagione teatrale anche per gli adulti”.

“Il tema di quest’anno – spiega Valentina Benassi, responsabile della Versiliana dei Piccoli e beniamina di tutti i bambini – vuole trasmettere la gioia e la felicità mischiata con tutti i colori dell’estate, dal blu del mare, il giallo del sole, il verde dei prati, l’arancione del ghiacciolo, il rosa dei gonfiabili in piscina sarà un’estate dove la parola d’ordine sarà: il sorriso. “

Per quanto riguarda gli spettacoli, da sempre fiore all’occhiello della Versiliana dei Piccoli, la Fondazione ha rinnovato la proficua collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo Onlus e con la consulenza artistica de Lo Studio Martini ha stilato un programma ricchissimo che prevede ben 13 titoli ( in scena il martedì e il giovedì) .

“Anche quest’anno la scelta degli spettacoli – commenta Massimo Martini che per la Fondazione Versiliana cura la programmazione artistica – è ricaduta su compagnie tra le migliori in Toscana , in virtù dei buoni risultati ottenuti già lo scorso anno. E’ un’offerta variegata che abbraccia differenti generi dal teatro di figura , al teatro di narrazione passando per la clownerie”

Il sipario si alza martedì 14 luglio (ore 18:30, come per tutti gli spettacoli per bambini) con la Cenerentola dei Pupi di Stac. Lo storico gruppo fiorentino porta in scena i suoi burattini, e risale alle origini della fiaba, ricercando le versioni meno note per creare uno spettacolo fresco e originale. La compagnia sarà in scena anche il 20 agosto con un altro cult, I tre porcellini, raccontato con una forte ironia capace di stemperare anche la paura del lupo. Non manca la magia, con gli spettacoli di Terzostudio: Abracadabra, con il prestigiatore Federico, sempre vittima dei suoi stessi giochi (28 luglio), e Pupazzerie (13 agosto) che vede in scena il Ventriloquo, amatissimo dai bambini, e reso noto anche dalla sua partecipazione a Italia’s Got Talent. In cartellone anche due fiabe immortali come Topo di campagna, topo di città (30 luglio) e I musicanti di Brema (11 agosto) portate in scena con attori e pupazzi dal Teatro Glug. Con le stesse tecniche, la Compagnia Nata racconta due storie contemporanee, che si basano su dei capisaldi della nostra tradizione: il 16 luglio arriva La ciambella addormentata nel… Forno,che porta in cucina la storia della Bella Addormentata, eRavanellina (18 agosto), una rilettura di Raperonzolo.

Con Giulivo Clown Show (21 luglio), il clown David Bianchi propone uno spettacolo esilarante e di forte impatto durante il quale si prodiga in numeri di giocoleria, gioca con gavettoni e palloni giganti, si fa aiutare dagli spettatori che diventano parte integrante dello show. A seguire Cetrionzoli e petocchi (23 luglio), una lettura animata tratta da Il GGG di Roal Dahl proposta da La Noce a tre canti. E poi ancora il circo del Teatro C’Art che il 4 agosto arriva in Verislia con Tranquilli!!!!. André Casaca porta in scena un personaggio apparentemente tranquillo, che però vive in funzione della società che lo stressa. Ne scaturisce un percorso che sa parlare di sogni e di magia con una buona dose di comicità. Atteso il Teatrino dei Fondi che il 6 agosto porta in scena Il chicco di grano, un lavoro con pupazzi e oggetti diretto da Enrico Falaschi. Chiude la rassegna, il 25 agosto, Pilar Ternera con Una storia, ispirato a Hansel e Gretel.

La Versiliana dei Piccoli si avvarrà della sponsorizzazione di “Piccoli Passi”, storico negozio di abbigliamento di Lido di Camaiore” e della sponsorizzazione tecnica di “Giocattoleria” di Viareggio.

L’ingresso allo spazio bambini è a pagamento al costo di 3,00 euro. Gratuito per i residenti del Comune di Pietrasanta.

Ingresso spettacoli teatrali : 5,00 euro

(Visitato 262 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 03-07-2020 10:11