Il Gruppo FIPA vara il nuovo Maiora 35 Exuma - Cronaca Versiliatoday.it

Il Gruppo FIPA vara il nuovo Maiora 35 Exuma

E’ tempo di ripartenza anche nella nautica. Il segno di un vero e proprio inizio di una nuova stagione che infonde fiducia e speranza dopo mesi di incertezze. Un flybridge innovativo e caratterizzato da volumi e superfici a bordo massimizzate è il nuovo 35 metri del marchio Maiora, che certifica il battesimo della stagione dei vari del Gruppo FIPA.

Nonostante la pandemia e l’interruzione temporanea della produzione, i dipartimenti tecnico e R&S del Gruppo FIPA sono sempre stati attivi attraverso lo smart working, riuscendo a proseguire l’attività in modo proficuo e senza subire alcuno stop. Dopo aver riportato le maestranze a pieno regime, la produzione è avviata a consegnare le barche ai propri armatori per i mesi di luglio e agosto. A proposito di sicurezza, legata al post pandemia Covid 19, sono stati concordati ed implementati rigidi protocolli con i sindacati e sanificati quotidianamente i siti produttivi in modo da poter lavorare in tranquillità, tutelando prima di tutto la salute dei dipendenti e delle loro famiglie. 

E’ in questo quadro, caratterizzato dalla totale condivisione del progetto e dalla determinazione nella volontà di ripartire, che il Gruppo FIPA (di cui fanno parte i brand Maiora, Ab Yachts e Cbi Navi) vara questo nuovo modello Maiora 35 Exuma, costruito interamente negli stabilimenti del Gruppo nell’area industriale di Massa.

(Visitato 326 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 05-07-2020 9:01