La denuncia della Lega: "Discarica a cielo aperto al Varignano" - Politica Viareggio Versiliatoday.it

La denuncia della Lega: “Discarica a cielo aperto al Varignano”

Siamo stati messi a conoscenza, in qualità di consiglieri comunali, da parte degli amministratori di un condominio del Varignano  in merito a una situazione di degrado, che riteniamo gravissima.
Nella comunicazione, inviata al Sindaco, alla Giunta e all’intero consiglio comunale, che abbiamo ricevuto ieri e in merito alla quale abbiamo ritenuto di metterci immediatamente a disposizione, viene alla luce una situazione davvero preoccupante. Il Gruppo consiliare della Lega ha così preso immediatamente contatto con gli amministratori, incontrandoli nei loro uffici, acquisendo ulteriori informazioni rispetto a quanto indicato nella missiva. A riscontro di quanto ci è stato riferito, ci siamo recati immediatamente sul posto, costatando una situazione di degrado clamorosa, come si può evincere dalle immagini raccolte- queste le parole dei consiglieri Maria Pacchini, Massimiliano Baldini e Alessandro Santini- situazione che può essere ritenuta addirittura di pericolo, poiché a quanto ci hanno riferito, ignoti di qualunque età, incendiano pancali, e quant’altro venga immesso su un campetto da calcio ormai inutilizzato a tale scopo, in Via del Pastore al Varignano, terreno recintato, ma con il cancello di accesso divelto. – E tutto questo, secondo quanto ci è stato riferito-  così continuano gli esponenti del Gruppo consiliare di Viareggio della Lega -mentre i “falò” in passato avvenivano in occasioni sporadiche, dall’inizio del 2020 pare divenuta  una pratica costante, generando molta preoccupazione in tutto il quartiere. È questa dunque la “Viareggio sempre più bella” dotata di un Regolamento di polizia e decoro urbano? Come mai si è incancrenita questa nociva situazione e il regolamento resta inapplicato?Perché l’area è lasciata in questa condizione e alla “fruibilità” di chi la usa in modo improprio invece di essere costantemente controllata e sia messo in atto quanto previsto ad impedire che il campo da calcetto sia di fatto una discarica a cielo aperto, in balia di atti di vandalismo? Come abbiamo ricevuto noi la comunicazione, l’ha ricevuta anche la giunta, come mai il Regolamento, approvato in consiglio comunale resta inapplicato? A noi della Lega sta a cuore il quartiere Varignano al pari di ogni altro quartiere cittadino  e della frazione di Torre del Lago e riteniamo intollerabile che i cittadini debbano subire tutto questo. Presenteremo un’interrogazione – concludono i consiglieri Pacchini, Baldini e Santini – e ogni atto necessario a verificare la proprietà del campo che potrebbe non essere di un privato e di quanto deve essere messo in atto per risolvere questa grave situazione. –

(Visitato 181 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 14-07-2020 16:36