Strade sicure: a Pietrasanta altri 350 mila euro per piano asfaltature - Comune Pietrasanta Versiliatoday.it

Strade sicure: a Pietrasanta altri 350 mila euro per piano asfaltature

Altri 350 mila euro destinati al piano asfaltature straordinario. Via libera della giunta comunale a nuovi interventi di messa in sicurezza delle strade cittadine che interesseranno alcune delle principali arterie viarie tra cui un lungo tratto del viale Apua da via Primo Maggio alla rotonda con via Unità d’Italia, via Casone a Strettoia che sarà asfaltata per complessivi 800 metri nel tratto tra via Valenciaia ed il confine del comune di Montignoso, Via Leopardi nel tratto compreso tra via il viale Apua e via Colombo. Nel nuovo lotto di interventi previsti dal piano asfaltature che l’amministrazione di Alberto Stefano Giovannetti sta portando avanti come da programma di mandato ci sono anche le sistemazioni di alcuni tratti che non garantiscono più adeguati standard di sicurezza di via Calatafimi, viale Roma (lungomare), via Solaio e via Aurelia all’angolo con via Osterietta insieme alla rimessa in quota dei pozzetti stradali avvallati.

Gli interventi, che saranno coordinati dall’assessorato ai lavori pubblici, partiranno alla fine della stagione estiva per evitare cantieri e disagi ai cittadini. “Il lockdown ha spostato il nostro piano di interventi di alcuni mesi. Il nuovo lotto di asfaltature, condiviso con tutte le forze di maggioranza, – spiega il sindaco, Alberto Stefano Giovannetti – avrebbe dovuto essere realizzato prima dell’estate ma non ci sono stati oggettivamente i tempi. Il nostro mandato prevede investimenti forti sulla sicurezza stradale nell’arco di un triennio, investimenti che stiamo facendo quotidianamente con azioni per altro molto efficaci, a volte molto visibili come la nuova rotonda all’ex Pesa, altre meno come dossi ed attraversamenti pedonali rialzati, dissuasori della velocità fissi e mobili, safety cross, segnaletica orizzontale e verticale, illuminazione pubblica, manutenzione dei cigli stradali e così via . Gli incidenti stradali, nella nostra città, sono in calo da un paio di anni. Credo che questo sia un risultato significativo. Stiamo lavorando per rendere le nostre strade, e quindi la nostra vita, più sicura e migliore. Fiducia e pazienza”.

Nelle strade urbane ed extraurbane cittadine – fonte Polizia Municipale – ci sono stati meno incidenti (-3,2%) e meno feriti (-11,23%). Il dato è ancora più importante se paragonato al 2017 con gli incidenti calati dell’8% mentre i feriti addirittura del 21%. Nel 2019 i sinistri complessivi sono stati 273 con 136 feriti (3 morti), nel 2017 erano stati 297 a fronte di 211 feriti (3 morti).

I nuovi interventi vanno a sommarsi ai tanti, sul fronte manutenzione straordinaria delle strade, già realizzati nel corso dell’ultimo anno come in via via Abruzzi a Macelli, via Peschiera a Tonfano e via Cannoreto a Valdicastello lungo il sentiero della via Francigena, in via Toscana e via Don Bosco, via Catalani angolo via Colombo, via Pascoli tra via Roma e via Carducci, via Cipro, via Doninzetti angolo via Toscana e viale Morin di fronte alla Versiliana oltre che lungo la pista ciclabile che dal centro storico porta a Fiumetto. “Siamo consapevoli – anticipa Francesca Bresciani, assessore ai lavori pubblici – dello stato di salute di molte delle nostre strade cittadine che sono fonte di disagio e lamentele. A fianco del piano che attueremo come amministrazione ci sono poi tutta una serie di interventi come lungo la via Sarzanese, per esempio, che sarà interessata da interventi per le nuove fognature o lungo la via Unità d’Italia nei pressi del cantiere della Salt, che saranno oggetto di asfaltature. Investiremo molto ancora per migliorare le nostre strade e la nostra città”.

(Visitato 83 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 25-07-2020 13:39