Gabriele D’Annunzio, dal “Cicognini” all’Alcyone a Villa Bertelli - Eventi Versiliatoday.it

Gabriele D’Annunzio, dal “Cicognini” all’Alcyone a Villa Bertelli

Gabriele D’Annunzio, dal “Cicognini” all’Alcyone è il titolo dell’incontro che la rassegna L’altra Villa propone mercoledì 29 luglio alle 18.30 nel Giardino dei lecci di Villa Bertelli a Forte dei Marmi. L’appuntamento è a cura del giornalista e scrittore Mario Bernardi Guardi, che ripercorre quella che è considerata come una delle più affascinanti avventure del Novecento.  “È in Toscana, infatti – spiega Bernardi Guardi- che Gabriele d’Annunzio nasce come Vate. Giovanissimo Vate, dal momento che ha solo sedici anni quando, brillante liceale del Real Convitto Cicognini di Prato, pubblica la sua prima raccolta di poesie: ” Primo Vere”. Da allora, tra alterne vicende, la Toscana viene eletta a ” paesaggio privilegiato” del suo cuore, del suo spirito creativo, di tanti suoi turbinosi amori. La Toscana, e più che mai la Versilia, stupenda nel suo profilo ancora selvaggio: una vera e propria “scoperta”, alla quale il Poeta, in un viaggio reale e onirico da Firenze a Pisa, dal Forte alle Apuane, consacrerà le immortali suggestioni liriche dell’Alcyone”. Un affascinante appuntamento con la grande cultura del Novecento e soprattutto uno spaccato su un periodo di irripetibile bellezza per la Versilia. Necessaria prenotazione 0584 787251 Ingresso libero

(Visitato 35 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 27-07-2020 10:57