Il Festival La Versiliana ospita una speciale serata di solidarietà con il concerto “Viva la vida” della Band SuRealistas - Eventi Versiliatoday.it

Il Festival La Versiliana ospita una speciale serata di solidarietà con il concerto “Viva la vida” della Band SuRealistas

Il 41° Festival La Versiliana ospita nel suo cartellone uno speciale concerto a sostegno della Fondazione Firenze Radioterapia Oncologica. Sabato 1 agosto alle 21.30 il Teatro della Versiliana si animerà infatti con “Viva La Vida”, concerto della Band SuRrealistas insieme a Nico Gori special guest della serata. Promosso dalla Fondazione Versiliana in collaborazione con “Estate in Fortezza 2020” , il concerto porterà una ventata di energia e ritmo delle delle clavi afroamericane, tra cumbia e son, música popular brasileira e tropicalismo…

Nelle vene dei Surealistas scorrono Argentina, Toscana, Sicilia e persino un pizzico di Bosnia e porteranno sul palco i loro sogni dell’adolescenza, pieni di rock e psichedelia, canzoni d’autore e letteratura, pronti a tornare alla riscossa e ansiosi di raccontare il mondo. I SuRealistas sono una vera band, come quelle dei tempi che furono. Nessun leader: il loro simbolo non è una piramide ma un cerchio, capace di racchiudere più idee, più voci e più colori per portare canzoni originali e al tempo stesso piene d’amore per la tradizione afro indoamericana.

Le priorità dei SuRealistas sono chiare: tenere gli occhi sempre aperti sul mondo e i piedi sempre pronti a danzare.

Questa è la chiave del loro realismo, ora magico e onirico, ora teatrale e nonsense, ove «Sur» non è solo Sudamerica ma anche sud del mondo e periferia, minoranza e diversità, una natura da preservare e un mondo che non sa bene dove andare.

Ogni loro concerto è un rituale catartico e un inno alla vita, al canto e alla danza che difficilmente dimenticherete.

Dei SuRealistas fanno parte Jeremías Cornejo: voce chitarra ukulele, Iacopo Schiavo: voce chitarra, Joaquín Cornejo: voce piano, Gianni Valenti: sax percussioni, Mauro La Mancusa: tromba percussioni , Matteo Bonti: basso cori, Pietro Borsò: batteria , Laura Falanga e Simone Padovani percussioni

I biglietti sono in vendita esclusivamente alla biglietteria della Versiliana ( viale Morin, 16- Marina di Pietrasanta) al prezzo speciale di 15 euro ( Info 0584 265757 ) e il ricavato andrà a sostegno della FFRO.

Il 41° Festival La Versiliana è promosso e organizzato da Fondazione Versiliana con la consulenza artistica di Massimo Martini, in collaborazione con Comune di Pietrasanta e con il sostegno di Regione Toscana, Toscana Promozione Turistica.

(Visitato 31 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 31-07-2020 10:56