Nella nottata odierna, le volanti della Polizia di Stato della questura di Lucca hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per rapina di un cittadino algerino. Lo stesso, nonostante la rocambolesca fuga posta in essere subito dopo il furto dei beni, appartenenti a due dipendenti di una osteria in centro storico, contrassegnata da aggressioni violente e minacce con coltello ai suoi inseguitori, veniva finalmente bloccato ed arrestato dagli operanti per poi assere associato al carcere, in attesa della convalida.

(Visitato 224 volte, 1 visite oggi)

Alberto Coluccini accende la lampada del Santo Patrono

Droga, un arresto a Lucca