Giovane morto per overdose, oggi l'autopsia - Cronaca Camaiore Versiliatoday.it

Giovane morto per overdose, oggi l’autopsia

E’ stata fissata per oggi, alle ore 15, presso l’obitorio dell’ospedale di Lucca l’autopsia sul corpo di Samuele Ventrella, 25 anni, morto la notte di sabato all’ospedale Opa di Massa (Massa Carrara) per una sospetta overdose venendo colto da malore nelle stesse circostanze anche il padre. Il ragazzo arrivato da Torino in Toscana per trovare proprio il genitore, Gerardo Ventrella, ha trascorso la serata di sabato con lui ed un cugino, poi padre e figlio si sono appartati e sono stati trovati per strada nella notte da alcuni passanti. Il ragazzo morto nella notte, mentre il padre ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale Versilia in gravi condizioni.
I carabinieri di Viareggio stanno cercando di risalire allo spacciatore che ha venduto la droga che ha provocato il decesso del ragazzo e la gravità delle condizioni del padre che ha alle spalle un passato difficile di tossicodipendenza raccontato nel libro ‘Il mio quartiere’ in cui rivolgendosi proprio al figlio, racconta la sua dipendenza dalla droga iniziata nelle periferia di Torino. Un libro precedente all’arrivo in Versilia dove Gerardo Ventrella viveva da qualche tempo a Lido di Camaiore.

(Visitato 579 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 06-08-2020 9:51