Al Caffè de La Versiliana si parla di “telemedicina” - Eventi Versiliatoday.it

Al Caffè de La Versiliana si parla di “telemedicina”

Il confinamento ha fatto scoprire anche agli anziani l’uso del cellulare e del web per parlare con nipoti e familiare. Ma l’uso del cellulare è diventato importante anche per la salute. In tempo di confinamento c’è stato un drastico aumento della “telemedicina” ovvero di visite fatte attraverso l’uso del computer o di un telefono. La telemedicina sarà la medicina del futuro? potremmo farci visitare seduci comodamente sul divano di casa nostra?

I pregi ed i difetti, i limiti e le possibilità di applicazione della telemedicina saranno affrontati nell’incontro al Caffè de La Versiliana in programma lunedì 10 agosto alle 18.30 dove si parlerà anche di ortopedia robotica e di chirurgia sempre robotica. Tra gli ospiti dell’incontro ci saranno Roberto Ceravolo, Professore di Neurologia AOUP , Mario Manca Direttore Ortopedia USL Nord Ovest, Mario Petrini, Direttore dipartimento Oncologia AOUP e Silvia Briani Direttrice AOUP (Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana) pronta a parlare di questo argomento, ma anche dei retroscena e delle problematiche che un grande ospedale, come quello di PISA, ha dovuto affrontare al tempo del Coronavirus.

(Visitato 73 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 08-08-2020 12:55