Monica Guerritore in scena al 41° Festival La Versiliana in “Dall'Inferno all'Infinito” - Eventi Versiliatoday.it

Monica Guerritore in scena al 41° Festival La Versiliana in “Dall’Inferno all’Infinito”

Sarà Monica Guerritore l’attesa protagonista del 41° Festival la Versiliana che sabato 9 agosto alle 21.30 salirà sul palco del teatro della Versiliana con il suo spettacolo “Dall’Inferno all’Infinito” un viaggio alla ricerca del nostro infinito passando attraverso i testi di Dante, Flaubert, Leopardi, fino a Pasolini Proust, Cesare Pavese ed Elsa Morante.

“Nella mia intenzione c’è il desiderio forte di sradicare parole, testi, versi altissimi dalla loro collocazione “conosciuta” – spiega Monica Guerritore nelle note dello spettacolo – per restituirgli un “senso” originario e potente. Le parole di Dante, tolte dal canto e dalla storia, ci conducono all’interno delle zone più dense, oscure e magnifiche dell’animo umano. Seguendo un percorso di incontro con le sue figure di riferimento (Virgilio, il suo super-Io, Beatrice/Francesca e gli aspetti del Femminile, il Caos dell’Inferno, Ugolino, il Padre) si può avvicinare intimamente l’ispirazione originale di Dante nell’affrontare la Divina Commedia. Senza paura dei tagli e senza paura di proseguire quel racconto con parole, e testi altissimi di altri autori, più vicini a noi, come Morante, Pasolini, Valduga.

Come altri miei spettacoli, e penso a Giovanna D’Arco, non ho mai messo in scena lavori “finiti”. Forse per rispetto, per timore, la mia intuizione vivida e precisa da subito ha avuto bisogno di praticare dal di dentro il lavoro per poterlo poi, nel tempo, nelle repliche, nel pensiero su di esso modificarlo, impastarlo, sformarlo fino a renderlo simile se non uguale alla mia intuizione originaria.”

(Visitato 44 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 08-08-2020 7:51