“La dimostrazione che l’ideologia del fascismo di cui si parlava oggi é ancora viva sta, come diceva Anna Arendt, nella manipolazione della realtà e dell’informazione”. Alberto Veronesi risponde alla nota di Maria Pacchini, pubblicata poco prima su Versilia Today: “Un comunicato della Lega asserisce che sarei stato portato via dalle Forze dell’Ordine, ma, devo dire, che ad occuparsi di me sono stati solo alcuni militanti della Lega presenti : con insulti tipo “comunisti di m…. morirete tutti” e ” ebreo di m…” e strattoni che mi hanno fatto quasi cadere a terra. Confermo che le forze dell’ordine non si sono affatto occupate di me….del resto c’erano testimoni….”

(Visitato 938 volte, 1 visite oggi)

La sinistra: “Flop per Paci, Ceccardi e Salvini a Viareggio, il vento della Lega non ha soffiato”

Inaugurata la sede elettorale delle Partite Iva per Barbara Paci a Torre del Lago