Ultima puntata mercoledì 19 agosto de “La via del Benessere”, l’evento che fa il punto sulla salute e la medicina, inserito nel cartellone estivo di Lido di Camaiore. Alla “Via del Benessere”, organizzato dall’ABC Lido di Camaiore e dal Centro Medico Specialistico Versilia, di via del Secco a Lido di Camaiore, questa settimana si parla di bellezza, interiore ed esteriore, per una serata dal titolo emblematico “Il Corpo in movimento”.

 Sul grande palco allestito in piazza Matteotti davanti il pontile di Lido di Camaiore a partire dalle 21.30 e ad ingresso gratuito a tenere gli onori di casa sarà il professor Alessandro Battaglia, direttore sanitario del Centro Medico Specialistico Versilia. Con lui a parlare dell’antico e moderno detto “Mens sana in corpore sano” ci sarà un parterre di medici e specialisti: Andrea Boccardo, consigliere comunale delegato allo sport, la dottoressa Valentina Ghironi, medico chirurgo, il professor Andrea Bemi, scienze motorie, il fisioterapista Antonio Viti, il dottore Carlo Giordano, la dottoressa Mariella Pisaneschi e, per l’azienda Del Colle, la dottoressa Elisa Fiorito. Nella seconda parte della serata infatti ci sarà un gustoso “finger-food” con degustazione dei prodotti Del Colle.

A condurre la serata sarà Andrea Montaresi.

 L’associazione balneari di Lido di Camaiore ringrazia i partner commerciali che rendono possibile gli eventi di Lido e che permetteranno che tutte le serate siano ad ingresso gratuito. In particolare OBI ITALIA Punti Vendita Navacchio e Livorno, Conad Nord Ovest con tutti i suoi supermercati della Versilia, INFALL 1961 Serramenti Made in Italy, DEL COLLE azienda toscana specializzata nella produzione di legumi e cereali. Un particolare ringraziamento alla FONDAZIONE BANCA del MONTE, sempre presente sul nostro territorio. Tutte le serate vedranno anche una vetrina di auto messe a disposizione da DATI AUTOMOBILI.

(Visitato 146 volte, 1 visite oggi)

Versiliana dei Piccoli, in scena la storia di “Ravanellina”

In Versiliana torna protagonista la prosa con Corrado Tedeschi e Claudio Moneta