Nella notte i Carabinieri della Sezione Radiomobile di hanno tratto in arresto un cittadino marocchino di anni 50, responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Lo straniero, già noto per i suoi precedenti specifici, è stato controllato mentre si trovava alla guida della sua autovettura nel quartiere San Filippo di Lucca. Nella circostanza i militari decidevano di procedere alla perquisizione del veicolo, rinvenendo, occultate nel pomello del volume dell’autoradio, 5 dosi di cocaina. La successiva perquisizione della sua abitazione nel quartiere Pontetetto, consentiva poi di rinvenire ulteriori 40 dosi della medesima sostanza, occultate all’interno di un cuscino, per un complessivo di 35 grammi. A seguito del suo arresto il cittadino marocchino è stato ammesso al regime degli arresti domiciliari in attesa del processo con rito direttissimo fissato per questa mattin

(Visitato 131 volte, 1 visite oggi)

Aggressione e furto in osteria, arrestato dopo una fuga in centro

Il generale Masciulli a Lucca, riconoscimenti ai militari che si sono distinti nel 2019