Forte dei Marmi piange la scomparsa di Innocenzo Lazzeri. A 74 anni se ne è andato il gestore di uno dei più vecchi forni panificio del paese, in via Monatauti.

Il Sindaco Bruno Murzi, l’Amministrazione Comunale e la cittadinanza si stringono nel dolore della famiglia, in particolare alla moglie Ines e la figlia Giulia, per la perdita del loro caro Innocenzo. Un uomo che si è fatto ben volere da tutti e che insieme al fratello Giampiero e alla mamma Norma hanno gestito fino a pochi anni fa un panificio nel centro del Paese. Nipote di Don Innocenzo Lazzeri, da cui avevo preso il nome e la generosità, ha vissuto fino all’ultimo in linea con i suoi principi e le sue passioni, la figlia e gli animali.

“Perdiamo un altro pezzo della nostra comunità – sottolinea il primo cittadino – Innocenzo e tutta la sua famiglia si sono sempre prodigati con sincero altruismo nei confronti del Paese.”

(Visitato 930 volte, 1 visite oggi)

Furto alla Diabolik a Forte dei Marmi, via orologio da 300mila euro: ladri professionisti in azione in hotel a 5 stellle

Nove dipendenti positivi al Coronavirus, chiuso un locale a Forte dei Marmi