Quattro dei nove dipendenti del Riviera Lounge Bar Bistrot di Forte dei Marmi risultati positivi al Covid-19 e tre loro contatti diretti, anch’essi dipendenti del locale, sono domiciliati a Querceta. Dopo le anticipazioni fatte tra sabato e domenica al sindaco Riccardo Tarabella, l’ASL Toscana nord ovest ha dato le proprie conferme oggi pomeriggio. Le sette persone sono alloggiate in due diversi appartamenti della frazione, nei quali devono adesso trascorrere il necessario periodo di quarantena. Protezione civile e Polizia municipale sono incaricate dei previsti servizi di supporto e controllo.

Ai sette casi di Querceta si aggiunge un nuovo positivo a Seravezza capoluogo, non collegato al cluster di Forte dei Marmi. Anche in questa circostanza l’ASL, la Protezione civile e la Polizia municipale di Seravezza hanno provveduto ad avviare le verifiche sui contatti diretti ed a predisporre i necessari servizi di assistenza e di controllo sul rispetto dell’isolamento domiciliare.

(Visitato 844 volte, 1 visite oggi)

Il questore di Lucca Alessandra Faranda Cordella ricevuta stamani in Municipio a Seravezza

Cade di moto, portato col Pegaso a Cisanello