“Viareggio a Sinistra esprime pieno appoggio alla mobilitazione del personale sanitario del blocco Parto/Ostetricia dell’ospedale Versilia indetta dal sindacato FIALS”.

Lo afferma il candidato Sindaco di Viareggio a Sinistra Roberto Balatri: “Riteniamo estremamente grave il mancato pagamento di quanto dovuto da contratto, in una fase come quella attuale in cui ai lavoratori della sanità andrebbe soltanto eretto un monumento per l’impegno profuso, che spesso riesce a supplire alle mancanze istituzionali derivanti dalla controriforma sanitaria di Rossi.Mentre la Regione non può sottrarsi alle proprie responsabilità, cosa che avviene sempre più spesso e in diversi settori, riteniamo che sia necessario che dai comuni della Versilia, a partire da quello di Viareggio che esprime il presidente della conferenza dei sindaci, arrivi il supporto ai lavoratori della sanità anche nel confronto istituzionale con la ASL.A questo ci impegniamo all’interno della prossima amministrazione comunale, perché il lavoro di chi ogni giorno ci garantisce una salute dignitosa merita il massimo rispetto e riconoscimento”. 

(Visitato 101 volte, 1 visite oggi)

Pieraccini: “Senza parole, Lega e 5 Stelle non partecipano al voto per la fornitura di arredi scolastici per il distanziamento Covid”

Da drag queen a politico, Marco Volpi (La Pavona) si candida al consiglio comunale a difesa dei diritti LGBT