Escursioni e percorsi panoramici, mini trekking e arrampicate in falesia, aperitivi in vigna, mostre fotografiche e un omaggio all’antica tradizione dei tappeti di segatura: un calendario ridisegnato nel rispetto delle disposizioni sanitarie ma che ha mantenuto vitalità e fascino, per il “Camaiore Climbing & Trekking Festival”, tre giorni (2, 3 e 4 ottobre) dedicati agli appassionati della montagna e del cammino che il Consorzio di Promozione Turistica della Versilia ha organizzato in collaborazione con il Comune di Camaiore
“Nonostante un anno così particolare – spiega il presidente del Consorzio, Carlo Alberto Carrai – e la sospensione del circuito Slow Travel Fest da parte della Regione Toscana, a causa dell’emergenza sanitaria, non abbiamo voluto rinunciare a un evento che valorizza l’entroterra, punta di diamante della nostra Versilia”. Ristrutturato ma non ridimensionato, con alcune attenzioni in più richieste ai partecipanti (come le ormai usuali dotazioni, gel igienizzante e mascherina da indossare in caso di necessità) e l’obiettivo, immutato, di raccontare l’altro volto della terra versiliese che già nei mesi scorsi le necessità di distanziamento e spazi aperti avevano riavvicinato a tanti cittadini. 
Sono 14 gli appuntamenti in programma nei tre giorni del Festival, a prenotazione obbligatoria e modulati su ogni livello di esperienza outdoor: si va dall’arrampicata sportiva all’esplorazione del parco della Versiliana, dalla 27ma tappa della via Francigena agli “anelli” suggestivi di Camaiore Antiqua. Con un tuffo nella straordinaria arte della “pula”: “L’Associazione Tappeti di Segatura di Camaiore – svela Carrai – realizzerà per noi, in piazza San Bernardino, un tappeto a tema con il nostro evento: rivedere, dal vivo, la gestualità e le fasi di questa lavorazione è per tutti noi un regalo prezioso, ringrazio i tappetari per la loro disponibilità”. 
A completare la cornice artistica del Festival la mostra fotografica “L’uomo e la montagna”, allestita in piazza Diaz da Leaf Creations e lo stand informativo del Parco regionale delle Alpi Apuane, con immagini suggestive, carte e percorsi illustrati, storia e prodotti di tutto il territorio montano. 
Per il programma completo della “tre giorni”, per prenotare la partecipazione alle attività e seguire gli aggiornamenti sullo svolgimento della manifestazione consultare la pagina Facebook Camaiore Climbing & Trekking Festival o il sito http://www.camaioreclimbingfestival.com/. Le escursioni con guida cancellate a causa del maltempo saranno recuperate successivamente, in accordo con la guida stessa. 

(Visitato 49 volte, 1 visite oggi)
TAG:
camaiore carlo alberto carrai climbing & trekking festival

ultimo aggiornamento: 30-09-2020


Camaiore, bando regionale per il sostegno all’offerta dei servizi educativi per la prima infanzia per l’anno educativo 2020/21

Poker di podi per la ginnastica Motto