Quarta edizione per il Forum Internazionale della Formazione, diventato un punto di riferimento dell’inizio autunno in Versilia. Quest’anno sarà una versione slim e concentrata del Forum: una sola giornata nella grande area convegni all’Una Hotel di Lido di Camaiore (LU), senza ovviamente far mancare la qualità e il livello dei relatori protagonisti. L’appuntamento è per sabato 24 ottobre: come sempre la partecipazione è gratuita ma l’ iscrizione è obbligatoria.

 Argomento centrale di quest’anno sarà la “Vita ecologica”, un tema che verrà approfondito attraverso tre diversi percorsi, ciascuno dei quali orientato ad affrontare l’argomento proposto con differenti prospettive: “Per una ecologia della mente”“Etica, ambiente, economia” e “La comunicazione ecologica”.

Attesi grandi ospiti, dal giornalista Beppe Severgnini che chiuderà gli incontri di sabato alla filosofa Roberta De Monticelli, da padre Enzo Fortunato a Marcella Danon, dal sociologo Domenico De Masi a Roberta Lanfredini, solo per citarne alcuni.

 Il Forum è organizzato da TESEO, con la Direzione Scientifica del Professor Mariani dell’Università di Firenze e in collaborazione con il Comune di Camaiore.

“Il Forum Internazionale della Formazione è ormai un appuntamento irrinunciabile all’interno del calendario degli eventi del Comune di Camaiore – il commento del Sindaco Alessandro Del Dotto – Con questa quarta edizione lanciamo anche un messaggio rassicurante perché in tempi di Covid il rispetto delle regole – che ci permette di garantire la sicurezza di questa manifestazione – è esso stesso un aspetto formativo. Con gli organizzatori stiamo già valutando di recuperare la forma canonica già dalla primavera 2021 per raggiungere nuovi traguardi.”

“Il Forum nasce dall’idea di voler realizzare un’iniziativa formativa con un approccio trasversale alla materia – le parole della Dottoressa Sonia Ceramicola, socio amministratore di Teseo – Privilegiando il concetto di formazione continua, abbiamo creato un’occasione di confronto fuori dai luoghi deputati alla formazione come scuola e università. In questo 2020, avremo relatori di primo livello come Beppe Severgnini, Roberta De Monticelli, padre Enzo Fortunato, Marcella Danon, Domenico De Masi e Roberta Lanfredini”.

“L’obiettivo di questa quarta edizione è di mettere a fuoco un tema chiave per XXI secolo ovvero l’ecologia nonostante, e direi anche soprattutto, la pandemia che stiamo attraversando – il commento del Direttore Scientifico Professor Alessandro Mariani – Abbiamo ridotto a un pomeriggio il programma tradizionale senza però perdere la nostra natura: attraverso gli approfondimenti di relatori eccezionali andremo alla scoperta di un approccio interdisciplinare dell’ecologia”.

 Il programma di sabato 24 ottobre

14.00 – Registrazione partecipanti

14,15 – Apertura Lavori e saluti di benvenuto con Alessandro Del Dotto (Sindaco Comune di Camaiore), Alessandro Mariani (Professore ordinario di Pedagogia Generale e Sociale – Università degli Studi di Firenze e Rettore dell’Università Telematica degli Studi – IUL), Sonia Ceramicola (Socio Amministratore TESEO)

ore 14.45 – Seminario di apertura “La vita ecologica”

Introduce e coordina Alessandro Mariani con Franco Cambi, Università Telematica degli Studi UIL, Marcella Danon, psicologa e socio fondatore di Ecopsiché e Padre Enzo Fortunato, direttore della Sala Stampa Sacro Convento di Assisi.

ore 16 – Percorso rosso “Per una ecologia della mente”.

Introduce: Massimo Baldacci Professore ordinario di Pedagogia Generale e Sociale – Università Carlo Bo di Urbino

Tema dell’ incontro “Scoprire ciò che importa: mente, esperienza e valori” con Roberta De Monticelli,  professore ordinario di Filosofia della persona Università San Raffaele di Milano

ore 17 – Percorso azzurro : “Etica, ambiente, economia”

Introduce Roberta Lanfredini, professore ordinario di Filosofia teoretica – Università degli Studi di Firenze

Tema dell’incontro “Rispetto dell’ambiente, efficienza organizzativa e sviluppo delle relazioni interpersonali: esiste una soluzione possibile?” con Domenico De Masi, Professore emerito di Sociologia del lavoro – Università “La Sapienza” di Roma

ore 18 – Percorso verde “La comunicazione ecologica”

Introduce Luca Toschi, Professore ordinario di Sociologia dei Processi Culturali e Comunicativi – Università degli Studi di Firenze

Tema dell’incontro “Meno, meglio, presto e bene. Viva la semplicità in un anno complicato”  con Beppe Severgnini, editorialista Corriere della Sera e scrittore

A seguire conclusioni e saluti finali.

L’accesso alla sala sarà effettuato nel rispetto della vigente normativa anti – Covid 19. Il Forum gode di diversi patrocini e del sostegno della Cassa di Risparmio di Volterra.

(Visitato 53 volte, 1 visite oggi)

A Villa Argentina Viareggio sabato 10 giornata di studi sulla storia e sull’architettura della stazione di Viareggio realizzata da Roberto Narducci

A Villa Argentina il 14 si parla della mente e dei suoi misteri