Nell’Azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 12 ottobre, sono 113.

APUANE:  25 casi

Carrara 6, Massa 17, Montignoso 2;

PIANA DI LUCCA:  7 casi

Capannori 2,  Lucca 4, Montecarlo 1;

VALLE DEL SERCHIO:  17 casi

Barga 4,  Borgo a Mozzano 3, Castelnuovo Garfagnana 1, Fabbriche di Vergemoli 2, Gallicano 5, Molazzana 1,  Villa Collemandina 1;

PISA:  12 casi 

Cascina 1, Pisa 7, San Giuliano Terme 4;

ALTA VAL DI CECINA VAL D’ERA:  17 casi

Bientina 3, Calcinaia 2, Peccioli 1, Ponsacco 2, Pontedera 4, Santa Maria a Monte 3, Terricciola 1, Volterra 1;

LIVORNO:  15 casi

Livorno 15;

VALLI ETRUSCHE:  4 casi

Bibbona 1,  Cecina 1, Piombino 1, Rosignano Marittimo 1;

VERSILIA:   16 casi

Massarosa 9, Pietrasanta 1, Seravezza 1, Viareggio 5.

I guariti ad oggi (12 ottobre 2020) su tutto il territorio aziendale sono 4043 (+11 rispetto ad ieri).

Si è registrato un decesso: uomo di 85 anni residente nell’ambito territoriale di Massa Carrara.

Per quanto riguarda i ricoveri per “Covid-19”, negli ospedali dell’Azienda USL Toscana nord ovest sono in totale 47, di cui 6 in Terapia intensiva.

All’ospedale di Livorno 20 i ricoverati, di cui 16 dell’ambito territoriale di Livorno, 2 dell’ambito della Versilia, 1 dell’ambito di Lucca e 1 dell’ambito di Massa Carrara.

All’ospedale di Lucca 22 i ricoverati, di cui 17 dell’ambito territoriale di Lucca e 5 dell’ambito di Massa Carrara.

All’ospedale Apuane 5 ricoverati, tutti dell’ambito territoriale di Massa Carrara.

Dal monitoraggio giornaliero, infine, su tutto il territorio dell’Azienda USL Toscana nord ovest, ad oggi (12 ottobre) sono 5203 (-92) le persone isolate, in sorveglianza attiva, perché hanno avuto contatti con persone contagiate.

(Visitato 985 volte, 1 visite oggi)

Il Covid dilaga, in Toscana 466 nuovi contagi

Covid, firmato il nuovo Dpcm: stop a feste e limiti alla movida