“Giusto limitare la movida che potrebbe favorire il propagarsi del Coronavirus-afferma Elisa Montemagni, Capogruppo in Consiglio regionale della Lega-ma, poi, bisogna anche evitare che, magari, gli stessi giovani si ritrovino accalcati su autobus riempiti all’inverosimile.” “E’ quello che viene segnalato in Versilia-prosegue il Consigliere-da genitori e studenti che, giustamente, sono fortemente preoccupati da questo stato di cose.” “Pare, a questo punto, praticamente impossibile-precisa l’esponente leghista- fare osservare il limite dell’80% della capienza consentita come misura anti-Covid-19 e considerato che vi sono degli orari scolastici da rispettare è pertanto fondamentale aumentare il numero delle corse.” “Bisogna salvaguardare appieno-sottolinea la rappresentante della Lega-la salute degli utenti anche perchè un eventuale contagio sui mezzi pubblici creerebbe un pericoloso effetto domino in ambito familiare.” “Invitiamo, quindi-conclude Elisa Montemagni-il neo-Presidente Giani, unitamente a chi sarà l’Assessore ai Trasporti, ad occuparsi rapidamente di questa palese e stringente problematica, frutto anche della controversa e da noi sempre avversata gara relativa al Tpl.”

(Visitato 88 volte, 1 visite oggi)

Covid, la curva sta risalendo.Conte: “Non manderemo la polizia a casa, ma serve responsabilità”

Elisa Montemagni riconfermata Capogruppo della Lega in Regione