“Desidero innanzitutto ringraziare – afferma Elisa Montemagni, riconfermata Capogruppo della Lega in Consiglio regionale – i miei colleghi, vecchi e nuovi, per la fiducia accordatami.”

“Siamo numericamente aumentati-prosegue il Consigliere-confermandoci come primo Gruppo politico del Centrodestra, grazie ad un partito sempre più radicato sul territorio ed al nostro leader Matteo Salvini.”

“Siamo pronti a confrontarci in modo costruttivo con la maggioranza-precisa l’esponente leghista-sempre che ci permettano di poter incidere adeguatamente sulle varie decisioni che verranno prese per migliorare la vita dei toscani e si riesca a cambiare rotta rispetto alla scorsa legislatura in cui abbiamo trovato spesso porte sbarrate nei confronti dei nostri atti.”

“Se ci sarà, invece-sottolinea la rappresentante della Lega-una sorta di palese ed indiscriminata ostruzione nei nostri confronti, siamo pronti a battagliare, portando avanti orgogliosamente le nostre idee, come fatto cinque anni fa nell’ambito della riforma sanitaria.” “L’inizio di legislatura è stato piuttosto balbettante e sconfortante, a tratti svilente, visto l’atteggiamento abbastanza sconclusionato della Sinistra nella scelta del Presidente del Consiglio regionale e la nomina di Assessori senza attribuzione delle deleghe-conclude Elisa Montemagni; ci auguriamo, dunque, per il bene dei toscani, che il prosieguo sia meno all’insegna della caccia alle poltrone e più rivolto alle esigenze dei cittadini.”

(Visitato 111 volte, 1 visite oggi)

Montemagni (Lega): “Giusto limitare la movida, ma Giani pensi anche ai bus pieni all’inverosimile”

Capezzoli(Idv): contro il Covid interventi in Rsa e nelle strutture semiresidenziali