“Impossibile approvare gli atti di Reti Ambiente in Commissione Risorse, pratica irricevibile”. Lo scrive Alessandro Santini, Capogruppo della Lega in consiglio comunale a Viareggio.

“Come si può e come si fa – prosegue il consigliere – ad approvare una pratica che è la bozza di una bozza e che non ci fa capire che cosa accadrà?Poltronificio ben retribuito?”.

“La Lega ha detto “no” in Commissione Risorse, dirà “no” in Consiglio Comunale e darà battaglia in Consiglio Regionale con la Capogruppo Elisa Montemagni.Il progetto punta ad una gestione dei rifiuti attraverso macro aree e si allontana il servizio dal cittadino e dall’Amministrazione Comunale.Respingiamo le accuse dell’Assessore al ramo, che ci liquida con un troppo facile: “non conoscete le pratiche e non le avete studiate”.
Se ci permette, Assesssore, la nostra linea politica, fortunatamente, diverge ampiamente dalla sua!”

(Visitato 356 volte, 1 visite oggi)

Ritrovato in pineta il 16enne viareggino scomparso

Il Grand Hotel Principe di Piemonte si rifà il trucco: stop di qualche settimana per rendere ancora più esclusivi gli ambienti e i servizi