Mercoledì scorso, nell’ambito di appositi servizi organizati dal Commissariato di Forte dei Marmi per contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti lungo il litorale della Versilia storica, due soggetti, B.M. di anni 21 nato e residente a Pietrasanta e L.M. di anni 36 nato a Pietrasanta e residente a Seravezza, sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti di tipo marijuana.

Gli agenti nel corso dell’operazione hanno sequestrato, attraverso perquisizioni personali e domiciliari, circa 30 gr. di marijuana divisa in dosi già pronte per la commercializzazione.

Di qui è partita una articolata indagine che concretizzandosi soprattutto su testimonianze e opportuni servizi di osservazione, ha consentito di individuare un terzo soggetto, tale BENQAIDA Abdellah di anni 42, nato in Marocco, senza fissa dimora in Italia e pluripregiudicato, trovato in possesso, ben celata sul proprio corpo 7 gr. di cocaina pura.

L’arresto di BENQAIDA Abdellah è avvenuto nei pressi del parcheggio dell’ospedale Versilia mentrev questi fermo sotto la pensilina della fermata dell’autobus aspettava di recarsi in una zona tranquilla dove avrebbe potuto spacciare indisturbato.

Da notare che la sostanza stupefacente sequestrata si presentava solida, e quindi, opportunamente tagliata con altre sostanze avrebbe di sicuro consentito di realizare almeno 40 dosi per un valore commerciale di curca 3.000 euro.

Dopo l’arresto, avvenuto intorno alle ore 17:00 di lunedì 23 novembre, l’uomo è stato posto nella disponibilità dell’Autorità Giudiziaria e associato alla Casa Circondariale di Lucca.

Ieri, 24 novembre, nel corso del rito direttissimo cui è stato sottoposto il cittadino marocchino, il Giudice oltre a convalidare l’arresto ha disposto nei suoi confronti la musura cautelare della reclusione in carcere.

All’esito di questo periodo di reclusione il soggetto, irregolare sul territorio dello Stato, verrà allontanato con provvedimento di espulsione.

Un’altra brillante operazione messa a segno dagli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Forte dei Marmi particolarmente attivi anche in questo periodo nonostante il lockdow.

(Visitato 327 volte, 1 visite oggi)

Fermati con tre bici rubate, un coltello, un po’ di droga e un sacco pieno di pane e affettato

Versilia, altri 57 casi: 19 a Viareggio, 16 a Camaiore e 10 a Massarosa. Nell’area Nord-Ovest il covid contagia altre 438 persone