SERAVEZZA. Alle luci di Natale a Seravezza e nelle frazioni ci pensano gli sponsor. «Quattro fra le maggiori realtà imprenditoriali del nostro Comune si sono offerte di sostenere i costi delle installazioni luminose da collocare per tutto il periodo delle festività nelle piazze di Seravezza, Querceta, Ripa e Pozzi», annuncia Valentina Salvatori, vicesindaco con delega al commercio. «Sono Magazzini Bracchi, Henraux, General e Giuseppe Nutarelli e le ringraziamo di vero cuore perché con il loro bellissimo gesto, in questo Natale così particolare e complicato, confermano lo stretto legame che hanno con il territorio e danno un importante segnale di vicinanza alle categorie più penalizzate dalla pandemia e dai lockdown, vale a dire i piccoli commercianti, gli artigiani, le botteghe, i bar, i ristoranti. Grazie agli sponsor avremo le istallazioni luminose, ma la comunità non dovrà sopportarne i costi. Il Comune potrà così utilizzare le risorse disponibili per bisogni più urgenti e concreti delle famiglie e del territorio».

Le nuove istallazioni andranno ad aggiungersi agli addobbi natalizi predisposti dal Comune – inclusi i consueti abeti nelle frazioni montane – e a quelli realizzati in collaborazione con i commercianti e le due Pro Loco.

La generosità delle aziende sponsor porterà nelle piazze di Seravezza, Querceta, Ripa e Pozzi quattro installazioni luminose alte dieci e sei metri. Dopo il sopralluogo tecnico di questa mattina, il montaggio è previsto nel fine settimana. “In considerazione dei difficili periodi che la comunità ha dovuto fronteggiare durante questo terribile anno segnato dalla pandemia da Covid-19 e consapevoli altresì degli sforzi che l’Ente comunale, insieme a molte associazioni e imprenditori locali, ha compiuto per garantire assistenza materiale e morale alle famiglie in difficoltà”, si legge nella lettera che Henraux, General, Giuseppe Nutarelli e Magazzini Bracchi hanno inviato nei giorni scorsi al sindaco Riccardo Tarabella “le scriventi imprese hanno deciso di dare un piccolo segnale di speranza contribuendo alle illuminazioni predisposte ogni anno per le festività natalizie. In tal modo si potranno rendere più accoglienti i quattro centri e supportare i negozi presenti, la cui tenuta in questi mesi è stata messa a dura prova da chiusure e restrizioni”.

L’assessorato alle attività produttive ha attivato altre azioni per valorizzare il commercio locale. «In occasione delle festività abbiamo dato avvio a una campagna di sensibilizzazione che ci auguriamo produca i suoi effetti a lungo termine», conclude Valentina Salvatori. «È rivolta alla cittadinanza: un invito a fare acquisti sotto casa, nel quartiere, nei negozi di vicinato, per aiutare l’economia del territorio, le famiglie e i lavoratori. Semplici iniziative di fine anno che vanno ad aggiungersi all’impegno già sostenuto quest’estate con il contributo “una tantum” da 230 mila euro distribuito alle imprese locali costrette alla sospensione durante la prima fase dell’emergenza coronavirus».

(Visitato 317 volte, 1 visite oggi)
TAG:
luci di natale natale

ultimo aggiornamento: 09-12-2020


Dal 6 dicembre a Querceta e Ripa negozi aperti nei giorni festivi

Ketty si è smarrita, l’appello dei proprietari