In corso la sostituzione dei punti luce di viale Morin, Piazza d’Annunzio, via Bixio e via Pasubio. Come annunciato nelle scorse settimane l’amministrazione comunale di Alberto Stefano Giovannetti sta provvedendo proprio in questi giorni alla sostituzione di circa 150 impianti di illuminazione a mercurio con più moderni e funzionali impianti a Led. Gli altri interventi programmati riguarderanno il rifacimento dei quadri elettrici delle due cabine elettriche. 

Il Comune di Pietrasanta punta su efficienza, sostenibilità ambientale ed economica, contenimento dei consumi fino al 40% in meno rispetto agli attuali e riduzione dell’inquinamento luminoso e sicurezza per la riqualificazione illuminotecnica della frazione di Marina di Pietrasanta. Analoga soluzione era già stata applicata anche sul lungomare di Tonfano (lato sinistro) e nei cimiteri cittadini con quasi 200 punti luce rinnovati. La fragilità della rete della pubblica illuminazione è una problematica che la città si trascina da tanti anni e che l’amministrazione comunale sta già affrontando. L’obiettivo è quello di un project financing per la riqualificazione e gestione dell’lluminazione pubblica. “Ci sono almeno sei mila punti luce – spiega Matteo Marcucci, assessore ai lavori pubblici – da sostituire o ammodernare. La nostra rete di illuminazione pubblica è vecchia e che presenta periodicamente molte criticità. Uno dei nostri obiettivi di mandato è arrivare alla sostituzione di tutti gli impianti che oggi non garantiscono più stabilità, efficienza e funzionalità. Questo percorso è già iniziato: ci stiamo lavorando”.

(Visitato 25 volte, 1 visite oggi)
TAG:
fiumetto illuminazione led

ultimo aggiornamento: 17-12-2020


Ambiente: martedì 15 dicembre ore 17.00, le ex miniere Valdicastello sono amianto-free

Covid: centro tamponi rapidi a Tonfano, comune mette a disposizione dei medici di famiglia locale dell’ex Incanto