La Provincia di Lucca ha a cuore la sicurezza e la manutenzione della strada provinciale n. 1 Francigena, conosciuta come via per Camaiore che è tra le nostre priorità; e lo testimoniano non solo i recenti lavori di manutenzione effettuati in alcuni tratti della lunga arteria che collega la Lucchesia alla Versilia, ma anche il cospicuo piano di interventi programmati fino al 2024”.

Lo affermano il vicepresidente della Provincia Maurizio Verona e il consigliere provinciale Iacopo Menchetti in risposta ad un intervento polemico dell’ex sindaco di Camaiore Giampaolo Bertola il quale, nei giorni scorsi, ha accusato l’ente di Palazzo Ducale di lassismo e scarsa attenzione.

Siamo ben consapevoli che si tratta di una strada molto trafficata e tra le più importanti tra quelle di nostra competenza – dichiarano gli amministratori provinciali -. La Provincia cerca di far fronte alle ricorrenti necessità di manutenzione ordinaria pur scontando un recente passato in cui le risorse dedicate a questi interventi erano e restano insufficienti alla programmazione di cicli di manutenzione annuali e integrali non certo per volontà dell’ente, ma a causa dei continui e pesantissimi tagli dei trasferimenti statali”.

Adesso, archiviato il periodo di vera emergenza economica delle Province italiane, la situazione è migliorata e dopo il corto circuito generato dalla riforma Delrio e dal successivo referendum sta riemergendo una Provincia in netto rafforzamento.

Con i fondi a disposizione – aggiungono Verona e Menchetti – la Provincia di Lucca ha programmato cicli di manutenzione ordinaria come quello che di recente ha interessato il tratto da Nocchi fino al Ponte di Sasso. 

L’Amministrazione lavora ogni giorno per rafforzare in termini di risorse economiche e umane un ente che assolve funzioni fondamentali per le nostre comunità. Ci allarmano molto le parole di Bertola sulla sua idea del destino delle Province; parole che alimentano con argomenti superficiali e sbagliati una visione penalizzante di un ente che quotidianamente cerca di dare risposte agli studenti delle di scuole superiori, a pendolari, a tutti i cittadini che si muovono sul territorio”.

A suffragare le affermazioni di Verona e Menchetti ci sono i numeri. Cifre che riguardano gli investimenti che superano 1 milione e 500mila euro nella programmazione pluriennale per lavori di rinnovamento e messa in sicurezza, in larga parte proprio nel tratto di Sp1 che attraversa il comune di Camaiore.

Per inciso sono previsti lavori nei territori di Lucca, Camaiore, Massarosa e Pescaglia fino al 2024, con la parte più consistente programmata nel 2022 (700mila euro). 

A queste risorse si aggiungono i 60mila euro (cofinanziamento quota parte tra Regione Toscana e Provincia) per l‘ampliamento del tornante sul Monte Magno in prossimità del km19+100 nel comune di Camaiore per il quale la Provincia ha già approvato il progetto di fattibilità tecnico-economica e che vedrà la luce il prossimo anno.

(Visitato 73 volte, 1 visite oggi)
TAG:
camaiore Provincia di Lucca via per camaiore

ultimo aggiornamento: 17-12-2020


A Camaiore regali per i più piccoli alla Casa di Babbo Natale

COVID-19 in Toscana, alcune linee guida su come e dove fare test e tamponi