CAMAIORE. Saranno utilizzati per allestire una nuova carrozzina elettrica da wheelchair hockey, i fondi raccolti grazie alla generosità degli oltre 130 iscritti al concorso fotografico che accompagna ogni edizione del “Camaiore Climbing & Trekking Festival”, appuntamento annullato lo scorso ottobre a causa dell’emergenza sanitaria.
Il Consorzio di Promozione Turistica della Versilia, che organizzava la manifestazione e Leaf Creations, che avrebbe dovuto curare l’allestimento della mostra fotografica “L’uomo e la montagna” e il relativo concorso, in accordo con i fotografi che avevano già inviato i loro scatti da tutta Italia hanno deciso di devolvere comunque le quote di iscrizione all’associazione sportiva Wheelchair Hockey Versilia-Sea Wolf, prima squadra versiliese di hockey in carrozzina elettrica.
“Voglio ringraziare il presidente del Consorzio Carlo Alberto Carrai, il consigliere Luca Della Latta, Michela Benedetti e Paolo Pucci di Leaf Creations per aver pensato a noi – sono le parole di Francesca Benedetti, presidente-giocatrice dell’associazione sportiva – sostenendoci in questo momento di grande difficoltà. E’ un aiuto importantissimo: ci permetterà di avere a disposizione una nuova carrozzina elettrica adatta alla disciplina del Wheelchair Hockey e avvicinare, quindi, sempre più persone alla nostra associazione e a questo sport”.
L’hockey in carrozzina elettrica, infatti, è una disciplina di squadra aperta a persone con diversi gradi di disabilità, anche gravi: “E’ un’attività che fa dell’integrazione e della socialità i suoi elementi cardine – prosegue Francesca – chi ha sufficiente forza nelle braccia può colpire la pallina utilizzando una mazza e chi, invece, non riesce, usa un ausilio specifico chiamato T-stick. Ma la cosa importante e bellissima è che tutti possono giocare”.
Senza dimenticare l’aspetto puramente sportivo: “Vorremmo partecipare al prossimo Campionato Nazionale – conclude la presidente-giocatrice – e l’entrata di nuovi atleti all’interno della squadra, per noi, è fondamentale: invitiamo tutti a contattarci, all’indirizzo di posta elettronica [email protected] o al numero 339 6519497”.

(Visitato 89 volte, 1 visite oggi)
TAG:
disabili donazione solidarietà sport

ultimo aggiornamento: 21-12-2020


Due medaglie per la Ginnastica Motto ai campionati italiani Gold

Bocce paralimpiche protagoniste nei centri della Cooperativa Crea di Viareggio